Torta Rosellina di Mela

Una favola romantica!

Reato di gola!!!
A volte basta una foto…senza neanche vedere la ricetta ed ecco l’ispirazione…la torta Rosellina di mela…così bella da vedere che dispiace tagliarla…

Torta Rosellina di Mela
Torta Rosellina di Mela

Torta Rosellina di Mela
Potrebbe sembrare difficile invece è semplicissima, àrmati di mandolina o di un coltellino affilato e affetta, il resto è solo un pandispagna e una crema all’arancia.
Vogliamo vedere come ho fatto?

Torta Rosellina di Mela
Torta Rosellina di Mela

Ingredienti per il Pandispagna:
Sei uova intere
180 grammi di zucchero
230 grammi di farina 00
Una bustina di lievito per dolci
un pizzico di sale
Un cucchiaio di zucchero frullato con un pezzetto di vaniglia

Torta Rosellina di Mela
Torta Rosellina di Mela

Torta Rosellina di Mela

Preparazione del pandispagna
Tieni le uova a temperatura ambiente per qualche ora così monteranno meglio.
Setaccia la farina col lievito e il sale.
Fodera lo stampo a cerniera con un foglio di carta da forno incastrandolo nel cerchio apribile.
Accendi il forno in modalità statica impostando la temperatura su 150° o 160° regolandoti col tuo forno.
Monta in planetaria o con lo sbattitore le uova facendole diventare belle gonfie e spumose.
Unisci lo zucchero e contunua a montare finchè il composto ”scrive” cioè lascia i segni delle fruste diventando sodo senza scivolare dalle fruste.
Spegni e unisci a mano la farina a cucchiaiate amalgamando lentamente dall’alto verso il basso.
Versa il composto nello stampo livellando un po’ e inforna per circa 40 minuti senza aprire il forno.
Spegni e lascia in forno per altri 10 minuti.
Sforna e sforma il pandispagna direttamente sul vassoio da portata.
Fai raffreddare.
Scava l’interno del pandispagna creando un vuoto che conterrà le mele e la crema.
(la mollica rimanente potrai usarla per fare dei biscottini per esempio i biscotti amarena che trovi qui)

Torta Rosellina di Mela
Torta Rosellina di Mela

Torta Rosellina di Mela

Crema all’arancia:
Ingredienti:
Circa quattro arance e due limoni, esattamente 500 ml.
Un uovo
80 grammi di zucchero frullato con un pezzetto di vaniglia
Due cucchiai da minestra colmi di farina 00
30 grammi di burro

Preparazione della crema all’arancia:
Spremi le arance e i limoni con lo spremiagrumi e filtra col colino eliminando la polpa (che userai diversamente).
Metti a riscaldare in un pentolino il succo unendo il pezzetto di burro.
Spegni quando bolle e intanto amalgama in una ciotola l’uovo con lo zucchero e la farina.
Unisci il composto al succo nel pentolino fuori dal fuoco, amalgama per bene e rimetti al fuoco mescolando finchè la crema si addensa.
Fai raffreddare.

Mele caramellate:
Ingredienti:
Sei mele
tre cucchiai di zucchero frullato con mezza bacca di vaniglia
succo di un limone
Procedimento:
Taglia a tocchetti le mele precedentemente sbucciate.
Mettile in padella con tre cucchiai di zucchero frullato con la vaniglia e il succo del limone.
Fai caramellare, vedrai che prima le mele emetteranno il loro liquido e poi evaporerà e le mele si caramelleranno sul fondo.
Fai attenzione in questa fase così che non si brucino.
Roselline di mela:
Ingredienti
tre mele belle grandi
Affetta le mele con tutta la buccia molto sottilmente, (sarebbe meglio usare la mandolina così si potrà arrotolarle meglio senza che si spezzino, io ho affettato a mano)
Tuffale in una pentola d’acqua bollente per circa 3 o 4 minuti, e controlla che non si ammorbidiscano troppo o si spappolino.
Poi scolale per bene e lasciale intiepidire in una ciotola
Inoltre
Qualche cucchiaio di Cointreau

succo di un’arancia

un cucchiaio di zucchero

Torta Rosellina di Mela
Torta Rosellina di Mela

Riprendi il pandispagna scavato internamente e versa all’interno prima le mele caramellate a cubetti e poi la crema all’arancia ben fredda.
Prendi quattro fettine di mela per volta e arrotolale creando le roselline che poggerai sulla crema all’arancia e continua riempendo tutta la superficie del pandispagna.
Col succo di un’arancia, qualche cucchiaio di liquore all’arancia tipo cointreau e un cucchiaio raso di zucchero bagna solo il perimetro della torta perchè il resto sarà ammorbidito dalle mele caramellate e dalla crema.
Lascia riposare il dolce per qualche ora affinchè i sapori si diffondano uniformemente.
Io solitamente preparo il dolce il giorno prima.
Ed ecco come un semplice pandispagna diventa una favola romantica…

Con queste dosi ho fatto due torte, una da 22 centimetri e una da 24 centimetri di diametro

Ti è piaciuta questa ricetta? Ringraziandoti per aver visitato il mio blog ti invito a venire e mettere il tuo ”mi piace” sulla mia fanpage su Facebook!

14 Commenti su Torta Rosellina di Mela

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.