Mini Strudel ai Fichi

Ma voi li ricordate quei mini strudel ai fichi che faceva la Pavesi tanti anni fa? Io li adoravo ma ormai da tanto non sono più in commercio, da quando la Pavesi è diventata Barilla.

Qualcuno li ha visti sugli autogrill ma siccome ultimamente viaggio poco non posso confermare la notizia…se qualche lettore gentile mi sa dire qualcosa di più ne sarò felice!!!

La particolarità di questi biscotti che ricordo è che si attaccavano un po’ ai denti masticando, cosa che non ho riscontrato nei miei, forse perchè ho messo meno fichi secchi.

Mini Strudel ai Fichi
Mini Strudel ai Fichi
Mini Strudel ai Fichi
Mini Strudel ai Fichi

Mini Strudel ai Fichi

Intanto ho pensato bene di farli io e posso assicurarvi che sono altrettanto buoni anche se essendo perfettina li avrei voluti più sottili, proprio come gli originali…i ricordi si sa che sono ”sbiaditi” dal tempo, non vorrei sbagliarmi ma c’erano quelli con confettura di albicocche, o prugne e addirittura mi dicono anche con frutti esotici ma a me quelli che piacevano di più, dal sapore, sembravano fatti con fichi secchi e confettura di fichi e ci sentivo pure il sapore di arancia, così ho fatto una versione mia.

Mini Strudel ai Fichi
Mini Strudel ai Fichi

Ingredienti:

pastafrolla

1/2 kg. di farina00

un grammo di bicarbonato

200 gr. di burro

200 gr. di zucchero frullato con un pezzetto di vaniglia

3 tuorli

1 uovo

un pizzico di sale

Ripieno:

15 fichi secchi

un barattolo di confettura di fichi e limoni da 300 gr.

100 gr. di arancia candita

IMG_20160423_202610IMG_20160423_202956IMG_20160423_202712

Procedimento:

Impastare prima la frolla unendo zucchero e burro e poi le uova e infine la farina setacciata col bicarbonato. Formare un panetto senza lavorarlo molto, solo il tempo di assorbire la farina e coprirlo lasciandolo in frigo.

Intanto frullare i fichi e le bucce d’arancia candita e unire la confettura di fichi lasciando sgocciolare prima i pezzetti di frutta se è troppo liquida.

Stendere la frolla a forma di un lungo rettangolo e spalmare al centro il ripieno sul lato lungo e sovrapporre le estremità, girare sotto sopra in modo che la chiusura resti sotto e tagliare alla larghezza di circa quattro centimetri.

Disporre su carta da forno in teglia e infornare in forno preriscaldato a 200° per circa 20 minuti. Poi vi regolerete col vostro forno, il mio l’ho tenuto a 200° per mezz’ora a metà altezza.

Mini Strudel ai Fichi
Mini Strudel ai Fichi

Che ne dite…non sono fighi???

Se desiderate conoscere la mia fanpage su Facebook vi aspetto e se vi fa piacere gradirei il vostro Like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.