Il Mallone di Erbe Spontanee,che nome strano,quando andai ad abitare nell’avellinese tutti mi parlavano di questo mallone di erbe spontaneee,ma che sarà mai e come si fa?Mai mi sono sentita così ignorante! Ma come ,non lo conoscete?Il mallone è composto da tante erbe di campo spontanee appunto,selvatiche e non.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

 

 

 

Il Mallone

Fra le erbe usate c’è una minima parte di finocchietto selvatico che dà leggerezza e digeribilità,qualche foglia di bietola,cime di rapa e soprattutto le foglie grandi delle cime di rape,ci va anche il tarassaco,la cicoria,il cavolo nero,il cardo o cardone e altre erbe che per sicurezza bisognerebbe conoscere prima di usarle per evitare un mal di pancia!Noi perciò limitiamoci a queste più conosciute,naturalmente è difficile trovarle tutte in vendita quindi armatevi di cestino e scendete nell’orto o in un campo lontano da scarichi e automobili!

Il mallone è preparato con le patate lesse e volendo dare più sapore una salsiccia spellata e sbriciolata.

La preparazione è semplicissima specie se quando raccogliete le erbe le pulite pure da fili d’erba infestante o foglie secche

Ingredienti:

erbe spontanee:

foglie di rape o rapeste in dialetto locale

cime di rapa

foglie grandi di cime di rapa che di solito scartiamo

bietole

finocchietto selvatico

tarassaco

foglie di cavolo nero

foglie di cardo

cicoria

patate

aglio

olio

peperoncino

salsiccia

il tutto in quantità a piacere

 

Procedimento:

tenendo presente che la verdura prevalente sono le foglie delle cime di rapa mentre le altre solo una manciata di ognuna,si raccolgono quelle tenere per evitare di bollirle per troppo tempo.

Si lavano per bene tutte le erbe e si lessano in abbondante acqua salata

si lessano anche le patate separatamente,io le metto nella pentola a pressione sul cestello per quindici minuti così non rimangono acquose

si mette in una larga padella abbondante olio,due spicchi d’aglio e il peperoncino,quando l’aglio si è leggermente imbiondito lo eliminate e unite la salsiccia sbriciolata e fate rosolare per bene,poi la mettete da parte e versate in padella le patate tagliate a tocchetti e le schiacciate con la forchetta grossolanamente e fate fare la crosticina sotto rimestando poco per non disfarle del tutto,mettetele insieme alla salsiccia e versate in padella ancora un po’di olio e aglio e unite le verdure lesse e ben scolate tagliuzzandole con le forbici,fate insaporire col peperoncino solo per qualche minuto essendo già cotte e unite le patate,amalgamate il tutto spadellando e verrà fuori un bel mappazzone…pardon un bel mallone,saporitissimo!

Ecco ora conoscete anche voi il mallone,vi piace?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.