Il Crack Cioccolatino da Sballo,no no,non ‘quel’ crack,cosa avevate capito…il cioccolatino da sballo è fatto coi crackers,perciò l’ho chiamato così ma anche perchè se lo assaggiate crea talmente tanta dipendenza  che senza accorgervene li finirete tutti!

Eccoli!

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Sapete com’è nato questo cioccolatino?Andai a far visita alla mia amica Clara che non è la nostra Cla,quel giorno Clara non aveva altro da offrirmi che un crackers e della nutella,e così cominciò a spalmare…io la guardai inorridita e lei imperterrita continuava dicendo:Maria assaggia che ci torni,intendendo che mi sarebbero piaciuti certamente.

Assaggiai ma solo per non offenderla …

ebbene che vi posso dire …le mie papille cominciarono a urlare di gioia…il dolce della nutella col sale dei crackers si sposa talmente bene… il sapore … il profumo ti avvolge ancor prima di masticarlo così ho studiato questo cioccolatino in suo onore

Naturalmente non mi sono mica limitata a crackers e nutella…

Innanzitutto la nutella l’ho fatta io  e  poi alla morbidezza della crema e al croccante del cracker ho unito il pistacchio….si perchè c’è anche il pistacchio tostato e salato,è un contrasto stupendo e scende pian piano in gola mmmmmmmmh  …puro piacere…uno sbeliooooooooooooo

Ora che vi ho fatto sbavare abbastanza passiamo alla ricetta che non è neanche tanto difficile.

Il Crack Cioccolatino da Sballo

Ingredienti:

nutella casalinga(ma anche comprata)

300 gr. di cioccolato fondente per la copertura

2 bustine di crackers salati in superficie

una manciata di pistacchi tostati e salati

Per la crema al burro all’arancia:

75 gr. di burro

300 gr. di zucchero al velo con i semini di una bacca di vaniglia

3 cucchiai di succo d’arancia

4 cucchiai di Strega

1 cucchiaino di buccia d’arancia grattugiata

Procedimento per la crema al burro:

Ho prepararo la crema al burro montando il burro morbido con lo zucchero a velo e la vaniglia e poi ho unito il succo d’arancia e il liquore e la buccia grattugiata ottenendo un composto morbido che ho messo in frigo a rassodare

Procedimento dei cioccolatini:

prima di tutto bisogna spennellare gli stampini con il cioccolato che ho fuso così:

Ho messo su un  bagnomaria 150 gr. di cioccolato e quando si è fuso ho unito gli altri 150 gr. spegnendo il fuoco e ho amalgamato per bene finchè si è sciolto tutto,non essendo stampomunita ho spennellato i pirottini di carta mettendone impilati due insieme,ho messo in frigo a solidificare e poi ho dato una seconda mano per rendere l’involucro più resistente e rimesso in frigo

Se volete fare la mia nutella la ricetta è questa:

https://blog.cookaround.com/bricioledidolcezza/la-nutella-casalinga/

Ho composto così il cioccolatino

ho tagliato in quattro parti ogni metà cracker col coltello a seghetto così si ottengono tanti quadratini e ho spalmato dei  pezzì  con la nutella e altri con la crema al burro.poi ho coperto le creme con i pistacchi spezzettati grossolanamente e assemblato 2 o tre strati regolandomi secondo la grandezza del pirottino,a me sono bastati due strati.

Ho preso i pirottini dal frigo e sul fondo ho messo un po’ di nutella,poi i crackers farciti e sopra un po’ di crema al burro,ho riempito i vuoti con altri pistacchi lasciando un paio di millimetri in superficie per chiudere col cioccolato fuso e ho rimesso in frigo a rassodare e ora son qui che vado e vengo dal frigo…Claraaaaaaaaaaaaaa

 

2 Commenti su Il Crack Cioccolatino da Sballo

    • ciao Giovanna,grazie!
      hai ragione,ho dimenticato di menzionarlo ma mio marito lo dice sempre che alla dogana non mi farebbero passare sai perchè? sono stupefacente… ihihihi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.