Le Crostatine Salate ai Peperoni vanno servite benissimo come finger food ma ogni occasione è buona per gustare queste deliziose crostatine salate ai peperoni nulla ci vieta di consumarle come secondo piatto o per merenda o in un buffet,infatti .Il cestino è fatto con una pastafrolla salata e il ripieno è formato da una crema di peperoni e una di cime di rapa,dal sapore deciso per palati esigenti.

Eccole qua

Le Crostatine Salate ai Peperoni

ingredienti
pastafrolla:
260gr. di farina00
160gr. di burro
1 cucchiaino di sale
1 uovo grande
80 gr. di parmigiano gratt.
1/2 bustina di lievito x salati (facoltativo)

crema di peperoni rossa e verde:
arrostire i peperoni,spellare e frullare separatamente i peperoni rossi dai verdi
unire parmigiano gratt. sale,scamorza tritata
dividere gli ingredienti e amalgamarne metà ai peperoni rossi e metà ai verdi
così da ottenere le due salse

Si potrebbe anche fare un pesto di cime di rape usando le foglie più grandi che di solito si scartano,ma noi non vogliamo buttare via niente…si unisce parmigiano e pecorino grattugiato e una manciata di pinoli tostati,si frulla con una punta di uno spicchio d’aglio per dare aroma e si aggiusta di sale

disporre la frolla negli stampini per crostatine e cuocerli vuoti x 10′ a 180°

ho messo sul fondo delle crostatine un pezzetto di scamorzina ma ci starebbe benissimo anche della salsiccia spellata e rosolata precedentemente in padella.
Poi sopra disponiamo le due creme facendo attenzione a non miscelarle x creare l’effetto cromatico
coi peperoni gialli non l’ho fatta perchè si sarebbe confusa col colore della frolla.
Ho rimesso in forno altri 5′ per permettere alla scamorzina di sciogliersi.

Naturalmente per i ripieni potete spaziare a 360°

Potete cambiare le verdure a seconda della stagione con zucchine,asparagi,carciofi,melanzane eccetera e poi i formaggi che preferite,come la ricotta o lo stracchino!

Le idee sono tante …la bontà unica!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.