Fave Secche Fritte Snack

Fra le poche cose che non amo mangiare ci sono le fave, ma le Fave Secche Fritte Snack sono da provare assolutamente…vi sorprenderanno certamente come hanno sorpreso me, croccanti e saporite…da leccarsi le dita!

Ricetta semplice

Fave Secche Fritte Snack
Fave Secche Fritte Snack

Ed eccovi gli ingredienti per preparare

le Fave Secche Fritte Snack

  • Un pacchetto di fave secche
  • sale fino
  • un litro di olio di semi di arachidi
Fave Secche Fritte Snack
Fave Secche Fritte Snack

 

Non siete sorpresi dei pochi ingredienti che servono per

preparare le Fave Secche Fritte Snack?

Ebbene si, uno snack eccezionale che potrete consumare con l’aperitivo mentre aspettate a tavola oppure come spuntino quando vi prende quel certo languorino… e sappiate che a parte chi soffre di favismo le fave non possono farvi che bene!

  1. Mettere a bagno le fave secche per due giorni in abbondante acqua cambiandola un paio di volte
  2. Dopo averle scolate lasciar asciugare per bene le fave su un panno per qualche ora
  3. Friggerne una manciata per volta in olio profondo di arachidi
  4. Lasciarle dorare finchè si gonfiano diventando croccanti e leggere
  5. Prenderle con la schiumarola e lasciar colare l’olio in eccesso su carta assorbente e salare

Le fave secche fritte snack sono pronte per essere gustate sia tiepide che fredde; si possono anche conservare per lungo tempo ben chiuse in barattolo di vetro o contenitori ermetici, saranno sempre pronte ad appagare quelle voglie improvvise…

Le fave secche contengono il 27% di proteine, anche più dei fagioli e fra l’altro sono ricche di fosforo, ferro e soprattutto potassio, contengono poche calorie, solo 80 kilocalorie per ogni 100 grammi, ma naturalmente la ricetta che ho pubblicato le vuole fritte e le calorie salgono… è un legume niente male davvero, il suo consumo è particolarmente adatto ai vegetariani o vegani o chi non vuole esagerare col consumo della carne.

Fave Secche Fritte Snack
Fave Secche Fritte Snack

Vi va una ricettina con le fave fresche?

Ti è piaciuta questa ricetta? Ringraziandoti per aver visitato il mio blog ti invito a venire e mettere il tuo ”mi piace” sulla mia fanpage su Facebook!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.