Crea sito

Torta al formaggio con cicoria piccante

Torta al formaggio con cicoria piccante

La Torta al formaggio con cicoria piccante è un lievitato ottimo da preparare anche per le festivita di pasqua. Molto appetitoso e dai sapori invitanti. A Roma come in tutto il Lazio e dintorni per tradizione, si usa fare la colazione pasquale, imbandiamo le tavole fin dalle prime ore del mattino, questo rito si faceva fin dalle lontane radici, per accogliere il sacerdote che benediva la nostra casa e festeggiava la fine del digiuno dalla quaresima. Cosi ogni casa da inizio alla pasqua in questo modo, si portano in tavola una variazione di pietanza che vanno dal semplice dolce come le uova al cioccolato per finire con il salato salumi, uova sode carciofi e coratella tanti cibi ricchi di sapore e tradizione. Cosi per rendere la colazione ancora piu sostanziosa… prepararo anche le torte al formaggio. A casa mia le aspettano come il pane quodidiano, e ogni hanno ne preparo sempre diverse, aggiungendo ingredienti che fanno della Torta salata qualcosa di unico nel aspetto e sapore…

Seguimi anche su facebook “ Trenette, pennette e un qb di fantasia

Torta al formaggio con cicoria piccante, lievitato ottimo da preparare anche per le festivita di pasqua, Ricetta ricca di sapore , ricetta della tradizione, Torta salata unica nell’aspetto e nel gusto…

Torta al formaggio con cicoria piccante

Torta al formaggio con cicoria

Torta al formaggio con cicoria piccante

INGREDIENTI

500 gr di farina tipo 1

1 cubetto di lievito di birra

30 gr di burro

40 gr di olio evo

250 gr di cicoria lessa

2 cucc.ai di pecorino romano

70 gr di fontina + qualche pezzetto per decorazione

1 uovo

80 gr di latte

sale

4 pomodorini ciliegino

Preparazione

Per preparare la Torta la formaggio con cicoria mettiamo all’interno di una padella l’olio e lo spicchio di aglio, una volta che l’aglio a preso colore, toglietelo e unite la cicoria lessa tagliata a pezzetti insieme al peperoncino, salate e fate cuocere per circa 5′.

Ora passiamo all’impasto; inserite la farina in una ciotola capiente o impastatore se lo preferite.

Scaldate il latte e scioglietevi dentro il lievito, versatelo nella farina e iniziate ad impastare.

Aggiungete l’uovo leggermente sbattuto, la cicoria cotta, il pecorino, burro, olio e il sale e la fontina che avrete grattugiato con una grattugia a fori larghi, impastate ed amalgamate tutti gli ingredienti.

Se l’impasto dovesse risultare un pochino appiccicoso aggiungete un pochino di farina ma senza esagerare. Formate una palla e mettete a riposare coperto per circa 30′.

Prendete l’impasto e rilavoratelo di nuovo, allungatelo e formate delle pieghe, formate di nuovo un panetto e mettete a riposare all’interno di una ciotola coperto fino al raddoppio.

Una volta lievitato, portate l’impasto su un piano di lavoro, sgonfiatelo leggeremente e formate una piccola pagnottina, che inserirete dentro ad uno stampo per panettoni da 750 gr.

Coprite la superficie con della pellicola trasparente e ponete la forma su una leccarda dentro al forno spento a lievitare.

Tirate fuori la torta e praticate delicatamente con un coltello affilato quattro tagli. Lavate e asciugate il ciliegino, fate su ogni pomodorino un taglio a croce e inseriteli ogniuno nelle quattro incisioni, salate ogni pomodorino.

Distribuite sulla superficie della torta anche qualche pezzetto di fontina, irrorate con olio e infornate a 180° per circa 40′. La cottura varia da forno a forno, quindi prima di sfornare fate sempre la prova stecchino.

Tirate fuori  la torta cotta e lasciatela raffrreddare, portate in tavola e ..Buon appetito !!

Torta con cicoria piccanteTi potrebbe interessare…

Torta al formaggio con olive
Torta al formaggio gustoso con semi misti



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.