Crea sito

Tarte tatin cipolle e uva

Tarte tatin cipolle

Per chi ama le Tarte Tatin salate, questa ricetta vi conquisterà prima con gli occhi e poi con il palato. La Tarte Tatin cipolle e uva è una torta salata dai sapori e profumi tutti autunnali. Prepararla è molto facile, l’impasto è una semplice pasta matta composta    da   ingredienti semplici; farina, acqua, olio e sale. Questa però ha una chicca in più, ho aggiunto l’origano nell’impasto, una spezia che si sposa benissimo con il sapore delle cipolle e dona quel pizzico di gusto in più, che in questa torta non può di certo mancare. Perfetta come antipasto o  servita in tavola cosi sciuè-sciuè.

Tarte Tatin cipolle e uva  torta salata dai sapori e profumi tutti autunnali. Perfetta e gustosa e con una piccolamarcia in più!

 Tarte tatin cipolle e uva

 

Tarte Tatin cipolle e uva

Ingredienti

Per la Pasta matta all’origano cliccate > QUI

Per la farcia

  • 4 Cipolle tonde
  • 2 Cipolle di tropea
  • 5- 6 Acini d’uva rossa
  • 2 cucc.ai di Olio evo
  • 1 pizzico di Zucchero
  • Sale e Pepe

Preparazione

1-Preparare la Pasta matta come descritto nella ricetta cliccate il QUI  sotto alla dicitura ingredienti .

2-Una volta pronta fatela riposare coperta da un canovaccio per 20′.

3-Nel frattempo pulite le cipolle toglietela pellicine che le riveste dividetele a meta ponetele in acqua fredda per 10′, scolatele e disponetele all’interno di una padella con l’olio.

4-Aggiungete un goccino di acqua e fate cuocere per 10′,  dopodiche aggiustate di sale e zucchero e alzate leggermente la fiamma e fate rosolare.

5-Spostate poi le cipolle sul fondo di uno stampo per crostate da 22 cm, foderato con carta da forno, con tutto il loro sughetto.

6-Lavate gli acini d’uva e tagliate anche questi a metà, e sistemateli tra una cipolla e l’altra, praticamente dove trovate dei piccoli spazi vuoti.

7-Stendete l’impasto e formate un disco, adagiatelo sopra a coprire cipolle e uva, rimboccate bene i bordi a sigillare il tutto.

8-Infornate in forno gia caldo per 20′, Una volta cotta sfornate capovolgendo con l’aiuto di un piatto la Tarte tatin, con delicatezza togliete la carta da forno che riveste le cipolle e l’uva.

9-Servite in tavola contornata da foglie di rucola o rosmarino fresco…Buon appetito!!

Seguimi anche su facebook “ Trenette, pennette e un qb di fantasia

sul mio profilo Instagram  troverai tante novità..ti aspetto!

Mi trovi anche sul mio canale Telegram

Ti potrebbe interessare..

Torta di riso con ricotta e prosciutto cotto

Torta rustica di pasta fillo con verdure

Torta rustica di melanzane, patate e scamorza

Sfogliata rustica patate zucca e peperoni

Ricetta della Tarte tatin

In questa ricetta sono state utilizzate questo tipo di cipolle 

Cipolla Ramata di Montoro: si caratterizza per i riflessi color rame, per il bulbo rotondo, per l’aroma intenso e per il sapore delicato, adatto a molteplici preparazioni in cucina.Una cipolla profumata, dolce, saporita, delicatamente aromatica e persistente sia cruda oppure cotta .

(Foto presa dal web)

 

Cipolla rossa di Tropea:  Ha una forma ovale e un colore rosso tendente al viola bianche all’interno. Sono ricche di sapore e proprietà extra-nutrizionali. Crude sono molto gradevoli al gusto, più dolci e aromatiche di quelle bianche e dorate.

(Foto presa dal web)
Cipolle Tropea

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.