Crea sito

Tartellette con gamberi verdure e maionese

Tartellette con gamberi verdure e maioneseTartellette con gamberi verdure e maionese

Salve a tutti, se vi piacciono gli stuzzichini golosi ho un’idea per voi… le “Tartellette con gamberi verdure e maionese”, le potete assaporare accompagnandole con un buon aperitivo, oppure servirle come antipasto in occasione di un pranzo o una cena a base di pesce, o ancora per arricchire un buffet. Vi anticipo che le tartellette sono preparate con la pasta sfoglia e farcite con i gamberi insaporiti da olio e aglio e successivamente scottati in padella, come verdurine ho scelto l’insalata e la carota, infine per arricchire il tutto ho realizzato la mia maionese aromatizzandola con la curcuma… beh, devo dire che questi bocconcini sono stati apprezzati anche dai palati più scettici… e oggi condivido con tutti voi la mia ricetta.. 😀

Tartellette con gamberi verdure e maionese

Ingredienti per 12 tartellette:

  • 1 confezione di pasta sfoglia rettangolare
  • 180 gr. di gamberetti
  • 2 foglie d’insalata di vetro
  • 1 carota
  • maionese home made, per la ricetta clicca QUI
  • mezzo cucchiaino di curcuma
  • olio evo 1 cucchiaio
  • 1 spicchio d’aglio (a piacere)
  • sale q.b

Preparazione.

  1. Pesate gli ingredienti.
  2. Accendete il forno in modalità ventilato, dovrà raggiungere la temperatura di 200 gradi.
  3. Per preparare questi cestini ho utilizzato i gamberetti surgelati, quindi se li usate anche voi la sera prima scongelateli in frigorifero. Essendo già pronti basta condirli con un cucchiaio d’olio e insaporirli (se vi piace) con uno spicchio d’aglio, pelato, lavato, privato dell’anima interna e tagliato a pezzetti non troppo piccoli, mescolate il tutto e riponete in frigorifero.
  4. La preparazione dei cestini è semplice, con un coppapasta create dei cerchi.
  5. Disponeteli in una teglia per muffin, e bucateli con i rebbi di una forchetta su tutta la base.
  6. Vi avanzerà un po’ di sfoglia, stendetela con un matterello e utilizzando uno stampino rotondo (io ad esempio ho usato lo stampo per ravioli) create dodici salatini, bucateli al centro sempre con i rebbi di una forchetta.
  7. La cottura è molto veloce infatti per i cestini occorrono solo 8 minuti e per i salatini,dopodiché lasciateli raffreddare completamente.
  8. Ora potete lavare l’insalata, dopodiché tamponatela bene e su un tagliere riducetela a striscioline sottili. Pelare, spuntate e lavare anche la carota e grattugiatela, unite le verdure in un ampio piatto.

collageRiprendete i gamberi e cuoceteli in padella con un filo d’olio, potete lasciare anche l’aglio, se invece non lo gradite toglietelo. La cottura è molto veloce basteranno pochi minuti a fiamma media, a fuoco spento salate.
Intanto preparate la maionese se cliccate QUI andrete direttamente alla ricetta, in un minuto sarà pronta, l’unica aggiunta che dovrete fare è mezzo cucchiaino di curcuma.

Ora non resta che unire i gamberetti all’insalatina e mescolare il tutto, poi la maionese, io ne metto metà voi potete aumentare o diminuire la dose, in base hai vostri gusti.
Mescolate nuovamente e farcite ogni cestino con la ricca insalata. Per completare mettete un salatino.. Ecco pronte le “Tartellette con gamberi verdure e maionese”.. 🙂Tartellette con gamberi verdure e maioneseSe vi piacciono le mie ricette le trovate anche sulla pagina Facebook di “Menta e peperoncino”.. Vi aspetto.. 😀

34 Risposte a “Tartellette con gamberi verdure e maionese”

    1. Buongiorno Erminia, sì confermo le tue parole… queste tartellette sono veramente sfiziose.. Grazie e buona domenica! 😀

    1. Buongiorno Silvana, effettivamente queste tartellette sono semplici e molto versatili.. Grazie mille e buona domenica.. 😀

    1. Anche io Ombretta li adoro… infatti preparo tante ricette con i gamberi, oltre che buoni sono veramente molto versatili in cucina.. Grazie a te per apprezzare le mie ricette! Un abbraccio e buona domenica.. 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.