Timballo di riso e melanzane filante

Il timballo di riso e melanzane è un piatto unico buonissimo da gustare caldo e filante ma anche a temperatura ambiente. È una specie di timballo di riso alla parmigiana, infatti è arricchito con melanzane fritte, mozzarella e parmigiano, una vera delizia! Una ricetta davvero facilissima! Io la preparo spesso in estate, in occasione di pranzi o cene con parenti o amici. Oltre ad essere un piatto goloso è anche furbo, perchè lo si può preparare anche il giorno prima; anzi è ancora più buono, perchè i sapori si amalgamano e il timballo si compatta! Vediamo allora come preparare questa bontà?

Se vi piacciono le melanzane, vi consiglio anche queste ricette: MELANZANE MBUTTUNATE; MELANZANE ALLA PIZZAIOLA; MELANZANE RIPIENE AL FORNO; MELANZANE IN PADELLA CON AGLIO E PREZZEMOLO; MELANZANE GRIGLIATE MORBIDE E SAPORITE.

  • Se vi piacciono le mie ricette e se vi fa piacere, seguitemi anche nella mia PAGINA FACEBOOK, INSTAGRAM e PINTEREST, per restare sempre aggiornati sulle mie ricette e sulle novità!
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 60 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 Persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

Per il timballo

  • 200 g Riso
  • 2 Melanzane
  • 200 g Mozzarella
  • q.b. Olio di semi di arachide (per la frittura)
  • q.b. Sale
  • q.b. Parmigiano reggiano

Per il sugo al pomodoro

  • 300 ml Passata di pomodoro
  • 6 foglie Basilico
  • q.b. Olio di oliva
  • q.b. Sale

Preparazione

  1. Prima di tutto lavate perfettamente le melanzane, tagliate le estremità e poi tagliatele a fette. Mettetele in uno scolapasta, salatele e lasciatele spurgare. Tagliate la mozzarella a pezzetti o tritatela.

  2. Preparate il sughetto. In una pentola versate olio di oliva a piacere, aggiungete la passata di pomodoro e le foglie di basilico lavate e asciugate. Salate a piacere e fate cuocere per 10 minuti.
    Portate a bollore in una pentola l’acqua, salatela e fate cuocere il riso per 10 minuti, scolatelo e tenetelo da parte.

  3. Lavate le fette di melanzane e asciugatele con un canovaccio pulito. Versate l’olio di semi di arachide in una padella adatta alla frittura e friggete le fette di melanzane, 2 minuti per lato. Adagiatele su carta assorbente da cucina affinchè perdano l’olio in eccesso.

  4. Ora potete preparare il timballo.
    Versate un pò di sugo in una teglia; io ho usato una rettangolare di 17 cm di larghezza e 21 cm di lunghezza.

  5. Condite il riso con 3 cucchiai di sugo e 1 cucchiaio di parmigiano, amalgamate per bene e versatene la metà nella teglia. Livellatelo per bene.

  6. Adagiate sul riso metà delle melanzane fritte. Aggiungete 1 cucchiaio di parmigiano e metà dose di mozzarella tritata. Versate 1 cucchiaio di sugo.

  7. Continuate aggiungendo la parte restante del riso, livellatelo. Aggiungete la parte restante della mozzarella e coprite con le restanti fette di melanzane.

  8. Terminate aggiungendo il sugo e ancora 1 cucchiaio di parmigiano.

  9. Coprite la teglia con carta da forno e fate cuocere in forno statico, a 180° per 30 minuti. Dopodichè togliete la carta da forno e fate gratinare in forno ventilato, sempre a 180° per 15 minuti.

  10. Timballo di riso e melanzane 1

    Fate riposare il timballo di riso e melanzane per alcuni minuti prima di servirlo caldo e filante. Ricordate però che è ottimo anche a temperatura ambiente!

  11. Timballo di riso e melanzane

Note

  • Il timballo di riso e melanzane non è assolutamente pesante ma se preferite, potete grigliare le fette di melanzane invece di friggerle.
  • Torna alla HOME PAGE.

© 2019, Paola. All rights reserved.

Precedente Pasta fredda alla greca, con feta, pomodorini e olive Successivo Marmellata di pere

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.