Crea sito

Paccheri con crema di scarola

paccheri con crema di scarola capperi olive e nocciole

Paccheri con crema di scarola olive e capperi.

Avete mai mangiato la pizza di scarola napoletana beh diciamo che i paccheri con crema di scarola non sono altro che questa torta rustica trasformata in un primo piatto ricco di gusto.paccheri con crema di scarola capperi olive e nocciole

Ingredienti per i paccheri con crema di scarola olive e capperi:

  • 300 gr di paccheri
  • un cespo di scarola
  • una manciata di capperi
  • una decina di olive schiacciate
  • una decina di olive nere sott’olio
  • due acciughe sott’olio
  • sale q.b.
  • tre cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • una manciata di uvetta passa (facoltativo)
  • 50 gr di nocciole tritate
  • Peperoncino
  • Pepe nero q.b.

Preparazione dei paccheri allo scammaro con scarola olive e capperi:

La realizzazione dei paccheri con crema di scarola è semplice anche se richiede un po’ di tempo necessario per la pulizia del cespo di scarola e lo sbianchimento pasaggio essenziale per avere una crema dal verde brillante.

Quindi il primo passaggio consiste nella pulizia e cottura della scarola.

Prendete le foglie delle scarole più esterne, lavatele accuratamente foglia per foglia e lessatele in abbondante acqua. Una volta che si sono ammorbidite e che la costa centrale della scarola è morbida scolatele con un colapasta e tuffatele in abbondante acqua fredda, in questo modo il colore verde brillante non diventerà opaco.

A questo punto soffriggete in una padella due cucchiai di olio evo con l’aglio a spicchi e il peperoncino, appena rosolati aggiungete la scarola lessata, i capperi previsti per la ricetta e le acciughe spezzettata e lasciate insaporire per 5 minuti.

Preparate la crema di scarola.

Prelevate metà delle scarole condite e con l’aiuto di un testa in giù frullate incorporando un cucchiaio di olio a filo, finchè non diventi una vellutata. Tenete questa crema da parte. L’altra parte di scarola vi servirà per guarnire il piatto e dare consistenza.

Procedete quindi con la cottura dei paccheri.

Mettete a bollire in una pentola capiente l’acqua, salate e una volta che hai raggiunto il bollore calate i paccheri. Importante è che l’acqua deve essere quasi il doppio in volume rispetto alla quantità di paccheri altrimenti la cottura non sarà ottimale.

Intanto in una padellina tostate le nocciole.

Tritate grossolanamente le nocciole, salate e tostate in padella antiaderente. Rimestate continuamente con un cucchiaio di legno in modo che non brucino.

Assemblate il piatto dei paccheri con crema di scarola capperi e olive.

Rimettete in padella la crema di scarola, aggiungete le olive schiacciate a pezzettini e le olive nere. Mantecate bene i paccheri in modo che la crema li avvolga totalmente.

Impiattate i paccheri con crema di scarola aggiungendo della scarola intera tenuta da parte e decorate con la nocciola croccante tostata.paccheri con crema di scarola capperi olive e nocciole

Buon appetito…

by Annagaia

 

Pubblicato da la mia cucina gluten free

Benvenuti nel mio blog... qui troverete tante ricette tutte, naturalmente, gluten free... Ho scoperto di essere celiaca a 37 anni e da quel giorno ho fatto e rifatto tutto ciò che di commestibile i miei occhi hanno visto... non è stato facile, ma non mi sono data per vinta... oggi dopo un pò di anni dico che la celiachia non è poi così brutta come avevo pensato all'inizio! Non sono una cuoca, tutt'altro, sono un consulente finanziario... quindi tutti... con un pò di buona volontà... possono cercare di raggiungere un obiettivo: le pari opportunità in tavola!!!