Rigatoni in Torta

Per domenica vogliamo preparare questi rigatoni in torta miei cari lettori? Vi assicuro che stupirete  i vostri ospiti!

Rigatoni in Torta
Rigatoni in Torta

Rigatoni in Torta

Ricetta vista e copiata…

Ormai si sa che con la vita frenetica odierna non c’è mai tempo da dedicare a un bel piatto diverso dal solito, ma vi assicuro che se vi anticipate preparandolo prima potrete infornare poco prima di pranzo e portare in tavola questi rigatoni in torta facendo un figurone.

Vogliamo vedere come ho fatto?

Ingredienti per quattro persone:

Mezzo chilogrammo di rigatoni

due scatole di passata di pomodoro

una cipolla piccola

una foglia di alloro

olio extra vergine di oliva

sale

200 gr. di parmigiano grattugiato

due scamorze asciutte

un pezzo di caciocavallo a fette

Rigatoni in Torta

Preparazione:

Il sugo:

Fai appassire la cipolla tritata fine in padella con un filo d’olio extra vergine di oliva e una foglia di alloro e poi unisci la passata di pomodoro, fai cuocere per circa 20′ lasciando il coperchio a fessura poggiando il mestolo sul bordo della padella in modo che il liquido evapori, e sala a fine cottura. Sarà pronto quando l’olio verrà a galla ma non lasciarlo addensare troppo perchè dovrà penetrare nei rigatoni.

Lessa i rigatoni al dente in abbondante acqua bollente salata, scolali e dopo qualche minuto condiscili con abbondante parmigiano grattugiato.

Ora viene il bello…

Rigatoni in Torta
Rigatoni in Torta

Rivesti il fondo di uno stampo a cerniera con la carta da forno e fodera anche lo scalzo con una striscia di carta da forno e divertiti a sistemare i rigatoni tutti in piedi l’uno accanto all’altro, non ti scoraggiare pensando che chissà quanto tempo ci voglia, vedrai che in pochi minuti avrai riempito lo stampo.

Il parmigiano ti aiuterà a tenerli uniti perchè col calore della pasta si scioglierà facendo da collante.

Ora versa sopra la scamorza tritata fine in modo che riempie tutti i rigatoni, e qui aggiungo che ti puoi sbizzarrire a farcire i tuoi rigatoni anche con altri ripieni, magari con un ragù di salsiccia,  io essendo diventata vegetariana ad esempio ne ho fatto una anche con gli asparagi davvero delizioso.

Quando i rigatoni saranno tutti pieni versa su il sugo che non deve essere troppo denso ed aiutandoti con il manico di un mestolo di legno come vedi in foto spingi il sugo nei rigatoni.

Disponi in superficie ancora formaggio grattugiato e pezzi di caciocavallo e completa con qualche mestolo di sugo.

Ora la tua torta di rigatoni è pronta per essere infornata per circa 20′ a 200°

Falla riposare 10′ in modo che i formaggi si compattino e non perda la forma e poi sgancia il cerchio apribile dello stampo, elimina la carta da forno ed ammira la tua deliziosa torta di rigatoni con la sua crosticina croccante.

Rigatoni in Torta
Rigatoni in Torta

Affettala proprio come una torta e servila bella calda e filante, i miei ospiti coi piatti pronti così insistenti non mi hanno dato il tempo di fare una foto decente della fetta ma ti assicuro che è una vera goduria.

Ti è piaciuta questa ricetta? Ringraziandoti per aver visitato il mio blog ti invito a venire e mettere il tuo ”mi piace” sulla mia fanpage su Facebook!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.