Il Nocciolino Liquore di Noccioli

Il nocciolino è un liquore di noccioli recuperati da tutta la frutta estiva messi a macerare in alcool. E’ buonissimo e assomiglia tanto all’amaretto.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Il Nocciolino Liquore di Noccioli ha richiesto un bel po’ di tempo affinchè i noccioli scaricassero il loro sapore nell’alcool e oggi finalmente ho deciso di filtrarlo,ha un colore ambrato e un delicato sapore di amaretto e di sicuro lo userò per i miei dolci oltre che per gustare un ”cicchetto” serale nelle giornate fredde invernali.

Questi sono gli ingredienti:

Il Nocciolino Liquore di Noccioli

25 noccioli di pesca con attaccata anche un po’ di polpa

25 noccioli di albicocche

25 noccioli di mandorle

25 noccioli di prugne

10 grammi di semi di coriandolo

una manciata di noccioli di ciliegia

1 litro di alcool per liquore a 95°

1 litro di acqua

1 kg. di zucchero

qualche seme di mela (aggiunta in corso d’opera)

Procedimento

Il Nocciolino Liquore di Noccioli

 

Il procedimento in se è veloce ma il tempo di macerazione deve durare molto.

Si versa l’alcool in un barattolo di vetro e si snocciola tutta la frutta lasciando cadere nel barattolo tutti i noccioli,  Qualche nocciolo l’ho schiacciato per dare più sapore al liquore, specie le ciliegie e i semi di mela, ma solo 2 o 3 ma non lo farò più perchè contengono una sostanza pericolosa per la salute. Va bene invece mettere i noccioli interi. Comunque sono ancora qui a raccontarla perchè era una quantità minima e poi non abuso di liquori.

Si chiude ermeticamente il barattolo e si lascia al sole per un mese ritirandolo in casa la sera e agitando il barattolo ogni giorno.

Io l’ho lasciato molto più tempo a dire il vero quindi il mio liquore è bello carico di sapore e profumo di noccioli, sembra strano usare dei noccioli per fare un liquore eppure vi assicuro che pur essendo appena fatto e quindi non ancora maturato è già buonissimo!

Ma torniamo al procedimento, dopo passato il periodo di macerazione si fa uno sciroppo con l’acqua e lo zucchero portando ad ebollizione per sciogliere lo zucchero completamente nell’acqua, si lascia raffreddare e poi si versa l’alcool filtrato nello sciroppo mescolando bene, si filtra ancora e si imbottiglia.

Al primo assaggio non è molto forte e lo lascerò maturare un po’ prima di servirlo ma vi assicuro che è una rivelazione e senza nessuna spesa particolare a parte l’alcool e lo zucchero, che ne pensate, in estate ci proverete anche voi?

Non ve ne pentirete ma attenzione non guidate dopo perchè pur essendo fatto in casa è sempre un superalcolico…e se vi fermano e vi fanno la prova palloncino non date la colpa a me…

Assaggiato dopo ben due anni di maturazione…l’invecchiamento gli ha fatto proprio bene, è proprio vero che i liquori a base alcolica danno il meglio invecchiando…

8 Comments on Il Nocciolino Liquore di Noccioli

  1. E’ una ricetta decisamente molto interessante e veloce come esecuzione- sono in fase raccolta noccioli e presto mi metterò
    all’opera! Mi piace invitare amici a cena e …. sicuramente… con questo “liquorino” farò un figurone. CIAO e grazie!

    • Ciao Luisa, grazie per aver scelto il mio ‘nocciolino’ per i tuoi ospiti!
      Già che ti trovi fai pure l’amaretto ‘Disalerno’ coi noccioli di nespole,è ancora più aromatico ed è ancora periodo adatto.
      Io ho trovato un fruttivendolo generoso che mi ha regalato le nespole del suo albero, un po’ bruttine da vendere perchè colpite dalla grandine…ma tanto a noi servono i noccioli…
      Buona giornata!!!

    • Ciao Nadia, ho aggiunto in ricetta…grazie per la domanda…una parte li ho lasciati interi e una parte li ho spezzettati per evitare che cedessero troppo la parte amarognola che poi è anche un po’ tossica se eccessiva!
      Ieri l’ho assaggiato dopo due anni ed è diventato ancora più buono…
      Grazie per essere passata nella mia cucina
      Maria

  2. Io lo faccio da anni con solo i noccioli delle albicocche con un poco di polpa attaccata, li metto in un contenitore con grappa e zucchero una stecca di cannella, è lo lascio al sole da giugno a settembre, poi filtro, aggiungo poco brandy e poi aspetto altri 3 mesi, quindi è pronto per Natale…tutta la famiglia apprezza

    • Brava Patrizia, bella ricetta.
      Il tuo nocciolino è diverso dal mio perchè metti i noccioli in infusione direttamente nella Grappa e nel Brandy…facile facile… e sicuramente è ottimo. ciaooooooooo

  3. Salve a tutti ho appena preparato la marmellata di prugne e ho tanti noccioli si può fare solo con un tipo e poi ho letto che sono tossici soprattutto quelli di mela che ne dite

    • Ciao Marina, io il liquore solo coi noccioli di prugna non l’ho mai fatto, ho mischiato vari tipi di frutta, in effetti è il seme interno che contiene una sostanza tossica, quindi va bene il nocciolo intero, non bisognerebbe schiacciarlo. Io ne avevo schiacciato solo due o tre che sono pochissimi, considerando il fatto che si beve solo un bicchierino ogni tanto ,ma sarebbe meglio evitare. Ho specificato la cosa nell’articolo.
      Comunque l’ho bevuto varie volte e messo anche nei dolci e sono ancora qui a raccontarlo…ma non mi assumo nessuna responsabilità, non schiacciare i noccioli mia cara.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.