Non so a voi ma a me nei primi piatti  piacciono i sapori decisi

quindi ecco a voi i fusilli salsiccia e peperoni!

Niente cose dolci e delicate e peperoncino a go’ go’,

 

Però prometto che in seguito posterò anche qualche ricettina per i ”delicati”.

p8100142.jpg

 

 

 

 

 

 

Per questo piatto ho usato peperoni gialli e quelle che dalle mie parti chiamiamo papaccelle che si mettono pure sott’aceto.

Sono piccoli e tondi,rossi,molto saporiti,naturalmente ho usato quelli freschi,non sott’aceto.

Ho spellato le salsicce,sbriciolate e rosolate in padella senz’olio perchè già danno il loro grasso,insieme a uno spicchio d’aglio schiacciato che poi ho eliminato e una foglia di lauro che con salsiccia e peperoni ci sta un amore e naturalmente un peperoncino piccante.

Dopo ho unito i due tipi di peperoni a fette e un filo d’olio extra vergine

in questo caso non ho unito pomodorini ma volendo ci stanno benissimo quelli appesi ”del piennolo” ma solo 4 0 5 tagliati a metà.

La cottura è velocissima dopo aver ben rosolato la salsiccia perchè i peperoni devono rimanere belli sodi.

Una parte dei peperoni gialli li ho frullati x creare il sughetto.

ho saltato i fusilli in padella con un mestolo di acqua della pasta e una grattugiata di caciocavallo e sul piatto una foglia di basilico a decorare.

Che dire…divini!

i fusilli:

ho impastato 500 gr, di farina di grano duro con 1 uovo e 200 ml. acqua nell’impastatrice fino a ottenere una palla morbida ed elastica.

L’ho fatta riposare 1/2 h

vi insegno il mio segreto x preparare velocemente i fusilli:

stendo la sfoglia nel rullo più largo della nonnapapera

e viene una sfoglia bella spessa

taglio poi la sfoglia tipo fettuccine,si può usare l’apposito attrezzo in dotazione della nonnapapera o a mano col coltello

infarino con la semola così devo solo passare il ferro per arricciare i fusilli

veloce,no?

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.