Torta pasticiotto rivisitata

La TORTA PASTICCIOTTO RIVISITATA  è la    versione super    dei golosi pasticciotti leccesi, se non li conoscete avete perso uno dei dolci piu golosi e buoni in esistenza, sono preparati con pasta frolla e ripieni di crema e amarene sciropatte..decisamente pazzeschi..

Oggi  ho deciso di proporvela in versione Torta, pero con una piccola marcia in più, quella di mettere sopra alla base della frolla, prima della crema e amarene, dei biscotti savoiardi imbevuti di sciroppo di amarena. Inoltre per la frollanon ho utilizzato ne struto e ne buro ma semplicemente una frolla all’olio.  Il risultato finale come vedete nella foto è straordinario, la torta anche in questa versione è risultata golosissima, dal sapore intenso e tipico del dolce pasticciotto tradizionale. Vi consiglio di preparare il dolce un giorno prima in modo che la crema si raffreddi completamente.

Vediamo ora come realizzare questa Torta pasticciotto rivisitata!

Ti potrebbe interessare..

Crostata con marmellata e pan di spagna all’alchermes

Torta della nonna

Crostata marmellata e ricotta

Torta pasticciotto rivisitata

Torta pasticciotto

Torta pasticciotto rivisitata

Ingredienti

Per la frolla all’olio cliccate QUI

Per la crema pasticcera 

  • 500 ml di Latte
  • 2 Uova intere
  • 100 g di Zucchero
  • 70 g di Amido di farina o fecola di patate
  • scorza di Limone
  • 1 bicchiere di Acqua
  • 80 g di Amarene + sciroppo
  • 10 Biscotti savoiardi

Per lo Stampo a cerniera ho utilizzato questo cliccate sulla FOTO 

 

 

 

 

 

 

 

Preparazione

1-Per preparare la pasta frolla seguite la mia ricetta che trovate al QUI sotto alla dicitura ingredienti,  una volta fatta potete lavorarla subito, questo  perchè non contenendo burro non ha bisogno del riposo in frigorifero.

2-Per preparare la crema pasticcera andate QUI troverete lo svolgimento per la cottura.  Una volta pronta ponetela all’interno di una ciotola e copritela con della pellicola a contatto e lasciamola raffreddare.

3-Prendiamo la pasta frolla, dividetela in due parti, una leggemrnete piu grande dell’altra. Stendete con il mattarello su un foglio di carta da forno leggermente infarinato la parte piu grande.

4-Inseritela con tutta la sua carta all’interno di uno stampo a cerniera da 20 cm fino a raggiungere i bordi, buscherellate la base di frolla con i rebbi di una forchetta.

5-In una ciotola diluite 1 bicchiere di acqua insieme a 3-4 cucchiai di sciroppo di amarene, miscelate e bagnate i savoiardi, immergeteli e tirateli subito su, non devono ammorbidirsi. Disponeteli poi a coprire la base di frolla nello stampo.

6-Versiamo e livelliamo bene la crema a coprire tutti i savoiardi, mettiamo dentro e in modo sparso anche le amarene.

7-Stendiamo l’altra parte di frolla  a formare un disco, mettiamola a copertura della crema e togliamo la parte in eccesso e sigilliamo ben i bordi. Con i rebbi della forchetta pratichiamo dei buchini sulla superficie della frolla.

8-Con la frolla in avanzo prepariamo un cordoncino che metteremo come decorazione tutto intorno alla torta. Inforniamo la Torta pasticciotto in forno preriscaldato a 180° per 40 minuti circa, i tempi di cottura possono variare da forno a forno.

9-Una volta cotta la lasciamo in forno spento per 10′, sforniamola e lasciatela raffreddare completamente nel suo stampo. Una volta fredda aprite lo stampo a cerniera e disponetela su un piatto da portata..buon appetito!

Seguimi anche su facebook  Trenette, pennette e un qb di fantasia

Sul mio profilo Instagram troverai tante novità..ti aspetto!

E sul mio canale Telegram

Torta pasticciotto ricetta

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.