Peperoni arrostiti al forno, come spellarli facilmente

Ecco dei piccoli suggerimenti su come preparare i peperoni arrostiti al forno e come spellarli in modo facile e veloce! I peperoni sono tra le verdure più amate ed apprezzate dell’estate ma spesso non sono proprio digeribili. Alcuni sostengono che, per risolvere questo piccolo inconveniente, basta levar loro la pelle! Altri non sono d’accordo con questa teoria. Personalmente li trovo molto più leggeri senza pelle. Ci sono tantissimi modi per fare questa operazione, tutti validissimi. Oggi vi suggerisco il mio! Naturalmente, il modo migliore per togliere la pelle ai peperoni è quello di arrostirli! Mia mamma dice che ci vuole tecnica per preparare degli ottimi peperoni arrostiti e senza pelle, sia cotti alla griglia o al forno. Ed ora vediamo assieme come preparare i peperoni arrostiti al forno!

Peperoni arrostiti al forno ricetta
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 3 Peperoni (rossi o gialli)
  • q.b. Olio di oliva
  • q.b. Sale
  • q.b. Capperi
  • q.b. Prezzemolo (facoltativo)
  • 1 spicchio Aglio

Preparazione

  1. Prima di tutto preriscaldate il forno a 200°per 10 minuti. Lavate accuratamente i peperoni, facendo bene attenzione a lavarli bene soprattutto nella zona del picciolo. Asciugateli per bene con un canovaccio pulito. Devono risultare ben asciutti!

  2. Foderate la placca del forno con carta da forno bagnata e strizzata. Potete anche utilizzare la griglia se preferite.

  3. Adagiate i peperoni sulla placca del forno e fateli cuocere per circa 15 minuti. Vedrete che la pelle comincerà ad ammorbidirsi. Girate i peperoni dall’altro lato, stando ben attenti a non scottarvi, e continuate la cottura per altri 15 minuti circa.

  4. Peperoni arrostiti al forno come spellarli facilmente

    Vi accorgerete che sono pronti quando la pelle si sarà annerita quasi completamente e comincerà a staccarsi da sola.

  5. A questo punto e cercando di non ustionarvi, mettete i peperoni in un sacchetto di cartone, oppure in un sacchetto per congelare i cibi. Chiudete il sacchetto in modo tale che il vapore ammorbidisca ancora di più la pelle. Fateli riposare per non più di 15 minuti.

  6. A questo punto sarà facilissimo togliere loro la pelle, aiutandovi con una forchetta o un coltellino. Aprite i peperoni e togliete il picciolo, i semini e i filamenti bianchi. Se riuscite ad effettuare questa operazione senza utilizzare l’acqua molto meglio, i peperoni risulteranno ancora più gustosi e saporiti!

  7. Tagliateli a strisce, conditeli con olio di oliva, sale, qualche fogliolina di prezzemolo o basilico tritati, aggiungete anche uno spicchio d’aglio tritato e una manciata di capperi. I peperoni arrostiti al forno vanno serviti a temperatura ambiente!

Note

© 2018, Paola. All rights reserved.

Precedente Pesto alla genovese di suor Germana Successivo Come grigliare le melanzane al forno

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.