Crea sito

Centrotavola natalizio di pan brioche

Centrotavola natalizio di pan brioche un idea carina di come realizzare e personalizzare un centrotavola diverso dal solito fatto di pan brioche zuccheroso e ripieno di cioccolato e nutella. Che poi da poter offrire ai vostri ospiti e parenti come dolce delizioso ricco di sapore. Un Centrotavola nataliziodi grande effetto decorato con qualche foglia verde e piccole bacche rosse rallegra e rende elegante la vostra tavola . Facile da realizzare, consistenza molto morbida e cioccolatosa, chi non ama il cioccolato potete sostiìtuirlo  con frutta secca, uvetta e canditi il risultato non cambia. Quindi reasta solo a voi rimboccarvi le maniche e realizzare un centrotavola goloso fatto con le vostre mani…

Seguimi anche su facebook “ Trenette, pennette e un qb di fantasia

Centrotavola natalizio di pan brioche, idea simpatica da mettere al centro della tavola, dolce mornìbido e cioccolatoso, Centrotavola di grande effetto, ricetta facile, dolce delizioso…

Centrotavola natalizio di pan brioche

Centrotavola natalizio di pan brioche| ricetta semplice

Centrotavola natalizio di pan brioche

INGREDIENTI

500 gr di farina tipo 1

25 gr di lievito di birra

100 gr di zucchero

20 gr di cacao amaro

3 uova

10 gr di miele all arancia

150 gr di burro

100 ml di latte

la scorza di un arancia grattugiata

sale

Per il ripieno

100 gr di cioccolato fondente

nutella

Preparazione

Inserite l’interno del impastatore la farina, poi aggiungete il lievito che avrete fatto sciogliere nel latte tiepido, azionare la macchina e cominciate ad impastare.

Unite un uovo alla volta aspettate l’assorbimento del primo per poi aggiungere il successivo.

Sempre lavorando l impasto unite la buccia dell arancia grattugiata, lo zucchero, sale e il burro sciolto a filo, lavorate l impasto per 10′, ogni tanto spengnete la macchina giratelo su se stesso e riazionare per altri 10′.

Ponete l impasto su un piano di lavoro infarinato, continuate ad impastarlo create delle pieghe e pirlatelo ogni volta.

Formate un panetto copritelo con a campana ponendo sopra una ciotola, per 30′.

Dividete l impasto a metà, prendete una parte e mettetela  in una ciotola aggiungete a questa il cacao amaro e insieme 2 cuccai di latte, impastate fino a far amalgamare bene il cacao al impasto.

Mettete a riposare gli impasti in due contenitori diversi,coperti da pellicola trasparente per tutta la notte.

Stendete i due impasti formando un rettangolo, tagliate il cioccolato fondente a scaglie e distruibuitelo sopra alle due sfoglie.

Su quello al cacao aggiungete qualche cucchiaio di nutella sparso sopra al cioccolato.

Arrotolate i due impasti separati formando 2 rotoli. Con un coltello affilato divideteli a meta lasciando intera un estremita.

Ponete l estremità chiuse una davanti all altra e intrecciate tra di loro le code dei due impasti quello bianco e nero formando una treccia, sigillate bene i finali della coda e allargate il centrotavola leggermente creando uno spazio centrale.

Ponete la corona di pan brioche sopra un foglio di carta da forno, con una spillatrice chiudete i quattro angoli in modo di tenerla piu raccolta durante la lievitazione. Coprite con un canovaccio e ponetela a riposare in forno fino a che raddoppi di volume.

Fate sciogliere una noce di burro e spennellate con questo la supeficie del pan brioche, spolverate con zucchero semolato.

Infornate a 180° per 35-40′, lasciate il pan brioche a intiepidire 10′ nel forno spento, tiratelo fuori e disponetelo su una gratella.

Decoratelo con alcuni alberelli verdi e bacche e ponetelo al centro della tavola, tagliare a fette a fine cena…Buon appetito !!

 

collage-pan-brioche-natale

Centrotavola natalizio di pan brioche |ricetta

Ti potrebbe interessare…

Ciambella Pan brioche con crema e fragole
Crostata di Cornetti brioche con Nutella|ricetta dolce

Molte mie Ricette sono state pubblicate nel Sito→ ‪#‎RicetteBloggerRiunite

Pagina #Rbr

https://www.facebook.com/www.ricette/?fref=ts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.