Castagnole al forno senza uova e burro

Castagnole al forno senza uova e burro pronte in 5 minuti, sono una golosa variante delle classiche castagnole fritte, allo stesso tempo sempre gustose e dalla consistenza croccante fuori e morbida dentro: piccole delizie a cui è difficile resistere. La  ricetta di queste castagnole senza uova e burro è davvero semplicissima e veloce da preparare,  sono sicura che una volta sfornate e arricchite dalla bagna di alchermes e limoncello vi conquisteranno al primo morso.  Buone e invitanti e originali, perfette anche per chi è intollerante alle uova e al latte. In questo caso ho utilizzato un latte parzialmente scremato, ma potete sostituirlo con latte vegetale, soia, cocco o mandorla, il risultato della loro consistenza non cambia. Provale anche tu, sono certa che le rifarai tantissime volte!

Ti potrebbe interessare..

Castagnole alla ricotta soffici Castagnole ripiene alla nutella

Castagnole di carnevale Castagnole con composta di arance

Castagnole al forno  Castagnole morbide alla panna Castagnole alla zucca

Castagnole al forno senza uova e burro
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura12 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

250 g farina
60 g olio di semi di girasole
60 g latte parzialmente scremato, intero, cocco o mandorla
80 g zucchero
1/2 scorza d’arancia
1 cucchiaio limoncello
10 g lievito in polvere per dolci
1 cucchiaino aceto di vino bianco

Per la bagna alchermes

100 g acqua
3 cucchiai alchermes
1 cucchiaio zucchero

Per la bagna al limoncello

1 bicchierino limoncello
1 bicchierino acqua
zucchero semolato

Strumenti

Occorrente per preparare le castagnole

Passaggi

Per preparare l’impasto delle castagnole dobbiamo:

1-Tirate fuori il latte 10 minuti prima di preparare le castagnole, inseritelo all’interno di una ciotola, unite, l’olio e lo zucchero e mescolate con una frusta di acciaio. 

2-Aggiungete  il limoncello, l’aceto, la buccia di arancia grattugiata e tutta la farina insiema la lievito.Impastate con le mani fino ad ottenere un impasto compatto e morbido. 

3-A questo punto staccate dei piccoli pezzi d’impasto poco, più piccoli di una noce e con i palmi dell mani formate tante palline, disponetele una di fila all’altra su una teglia rivestita con carta da forno. 

4-Cuocete in forno preriscaldato per 11-12 minuti, fate sempre attenzione alla cottura puo variare secondo il proprio forno. Sfornate e lasciate intiepidire.

Prepariamo le bagne

Inserite all’interno di una ciotolina l’acqua e i 2-3 cucchiai di alchermes e lo zucchero, mescolate. In una seconda ciotola versate solo lo zucchero semolato, per ripassare le castagnole.

Fate la stessa cosa per quella al limoncello, ponete il bicchierino di limocello in una ciotolina e aggiungete il bicchierino di acqua. Seconda ciotola per lo zucchero semolato.

Decorazione finale

1-Immergete in modo veloce le castagnole all’interno delle bagne, dividetele in modo da ottenere le castagnoile di due colori, rosa e al naturale.

2-Poi passatele nelle ciotole dello zucchero, man mano che sono pronte disponetele su un piatto da portata e lasciatele riposare per qualche minuto prima di gustarle..Buon appetito!

Castagnole al forno senza uova

Note

Durante l’operazione quella di bagnare e ripassare le castagnole nello zucchero, questo sicuramente tende ad innumidirsi, quindi per far in modo che aderisca in modo uniforme sulle castagnole, dovreste cambiare lo zucchero almeno due volte. Lo zucchero bagnato lo si puo utilizzare per preparare un buonissimo dolce.

Seguimi

Su facebook  Trenette, pennette e un qb di fantasia

Sul mio profilo Instagram troverai tante novità..ti aspetto!

E sul mio canale Telegram

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.