Crea sito

Castagnole alla ricotta soffici

Le Castagnole alla ricotta soffici sono dei golosi dolcetti che in questo periodo non posso mancare nelle nostre case. Il loro profumo inebria tutta la casa e appena fritte e ripassate nello zucchero si scioglono in bocca.  Una deliziosa variante delle classiche castagnole, soltanto che queste alla ricotta hanno una piccola marcia in più rimangono morbide anche il giorno dopo. Una ricetta facilissima e veloce da preparare un impasto leggero che non contiene ne olio e ne burro, questi due ingredienti basilari per le castagnole vengono sostituiti da semplice ricotta fresca, che le conferisce morbidezza e sofficità.

Castagnole alla ricotta soffici, dolcetti senza burro e olio. Una deliziosavarante delle classiche castagnole molto piu morbide e gustose

Ti potrebberero interessare..

Castagnole di carnevale

Castagnole al forno 

Castagnole ripiene alla nutella

Castagnole con composta di arance

Castagnole morbide alla panna

Castagnole alla zucca

Castagnole alla ricotta soffici

Castagnole soffici alla ricotta

Castagnole alla ricotta soffici

Ingredienti

  • 230 gr di Farina
  • 1 Uovo
  • 90 gr di Zucchero
  • 100 gr di Ricotta
  • 2 cucc.ai di Limoncello
  • 8 gr di Lievito per dolci

Per la bagna

  • 1/2 bicchierino da caffè di Alchermes
  • 1 bicchierinoi da caffè di Acqua
  • 1cucc.aio di Limoncello

Preparazione

1– Inserite in una ciotola la ricotta iniseme allo zucchero, mescolate con l’aiuto di paletta da cucina creando una crema.

2-Unite l’uovo intero e amalgamate anche questo alla crema di ricotta, aggiungete a seguire anche il limoncello.

3-Dopo di che incorporate tutta la farina insieme al lievito. Portate l’impasto su un piano di lavoro leggermente infarinato e lavoratelo fino a formare un bel panetto morbido e poco appiccoso, cosi deve essere.

4-Staccate dei piccoli pezzi di impasto grandi quanto una noce e con i palmi della mano fromate tante palline.  Se la pallina si appicica un po sulle mani aiutatevi passando un po di farina sui palmi.

5-Ponete sul fuoco un pentolino con i bordi alti Io uso uno dei diametro da 20 cm, e riempitelo di olio di semi e fatelo scaldare, per vedere che l’olio e pronto tuffate dentro un pèiccolo pezzetto  d’impasto se frigola e si gonfia l’olio e pronto. tenete comunque il fuoco moderato.

6-Immergete pochi pezzi per volta e con l’aiuto di un bastoncino, io uso le bacchette cinesi, girate speso le castagnole in modo che si colorano bene sa tutti i lati.

7-Una volta a doratura scolatele con l’aiuto di un ragno da cucina e ponetele su un foglio di carta assorbente, poi ripassatele alcune nello zucchero semolato.

8-Le altre immergetele velocemente in una ciotolina dove avrete preparto la bagna con alchermes, limocello e acqua, miscelati insieme e poi tuffatele subito nello zucchero semolato.  Le Castagnole alla Ricotta soffici sono pronte per essere gustate!

Seguimi anche su facebook  Trenette, pennette e un qb di fantasia

sul mio profilo Instagram  troverai tante novità..ti aspetto!

E sul mio canale Telegram

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.