Torta di mele vegana

La torta di mele vegana è davvero deliziosa e rappresenta sicuramente una delle torte più leggere che io abbia mai assaggiato. Facile da preparare e soprattutto velocissima, è anche una torta molto golosa, nonostante l’assenza di ingredienti considerati fondamentali per preparare un dolce! Spesso mi ritrovo a preparare torte e dolci senza uova e senza lattosio, causa intolleranze di amici e parenti; ammetto che, come nel caso di questa torta, vengono benissimo. So cosa state pensando….anche io ero scettica quando sentivo parlare di torte senza questo e senza quello, ma ammetto di essermi ampiamente ricreduta. Questa torta di mele è profumata e leggerissima, di una bontà unica. Per descriverla, è una specie di pasta frolla montata ripiena con le mele! Provate a servirla con delle palline di gelato, sentirete che bontà! Ideale per chi segue una dieta povera di grassi e una dieta vegana. Ed ora veniamo alla ricetta e vediamo come preparare questa delizia!

Torta di mele vegana
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 6 Persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 350 g Farina 00 (o quella che preferite)
  • 150 g Zucchero (anche di canna)
  • 1 vasetto Yogurt di soia (o quello che preferite)
  • 130 ml Olio di semi di girasole (possibilmente biologico)
  • 3 Mele Golden
  • 1 Scorza di limone (grattugiata)
  • 1 bustina Lievito in polvere per dolci
  • q.b. Zucchero a velo (per decorare la torta)

Preparazione

  1. Lavate per bene le mele e sbucciatele. Tagliatele a metà ed eliminate il torsolo. Tagliatele a tocchetti ed asciugatele per bene con un canovaccio pulito.

  2. Versate in una ciotola l’olio di semi di girasole, lo yogurt e lo zucchero, amalgamate per bene con una frusta a mano o con lo sbattitore elettrico.

  3. Aggiungete la farina setacciata con il lievito e la buccia grattugiata del limone.

  4. Aggiungete anche i tocchetti di mela ed amalgamate il tutto.

  5. Oliate ed infarinate una teglia rotonda da 22 cm, versateci il composto e livellatelo per bene. Fate cuocere in forno statico preriscaldato, a 180° per circa 40 minuti.

  6. Fate raffreddare la torta di mele vegana prima di sformarla su un piatto da portata, spolverizzatela con zucchero a velo e servite!

  7. Torta di mele vegana deliziosa

Note

  • Come sempre, vi consiglio di attenervi alle istruzioni e temperature del vostro forno di casa per la cottura di questa torta di mele vegana;
  • io preferisco aggiungere i tocchetti di mela tutti nell’impasto; se preferite decorare in modo diverso, una delle mele tagliatele a fettine sottili e adagiatele sulla superficie della torta;
  • se non siete intolleranti o vegani e volete sostituire lo yogurt di soia, utilizzate quello greco;
  • se non siete intolleranti o vegani, vi consiglio di provare anche queste: TORTA DI MELE CLASSICA; TORTA DI MELE DI ALESSANDRA SPISNI; TORTA DI MELE SVIZZERA; TORTA DI MELE AL CUCCHIAIO.
  • Se vi piacciono le mie ricette e se vi fa piacere, seguitemi anche nella mia PAGINA FACEBOOK, INSTAGRAM e PINTEREST, per restare sempre aggiornati sulle mie ricette e sulle novità!
4,5 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Paola

Mi chiamo Paola, per gli amici Paviola. Il tuo pensiero è importante per me, lascia pure un commento, positivo o negativo e ne farò tesoro! Che altro dire? Benvenuti nel mio blog! ♥

6 Risposte a “Torta di mele vegana”

  1. L’ho fatta tre giorni fa’. Mi è piaciuta moltissimo perché friabile all’esterno e umida dentro. Fantastica. Ho messo solo 100gr di zucchero.
    Nel mio forno la cottura è avvenuta max in 25 minuti.
    Grazie. La consiglio alla grande.

  2. Ciao! Purtroppo l’impasto era molto duro, ho aggiunto un po’ di bevanda di soia… Spero che comunque la cottura riesca bene! 🤞

  3. buona ma mi sembrava troppo duro l’impasto e ho aggiunto yogurt,
    perciò , per curiosità chiedo: ma per vasetto di yogurt cosa intendevi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.