Maionese senza uova

Maionese senza uovaOggi vi presento un’altra versione della maionese senza uova. La ricetta è di Suor Germana, trovata in una delle sue agende che una volta collezionavo. Devo ammettere che ero un pò scettica sulla buona riuscita di questa maionese ma mi son dovuta ricredere alla grande! Non solo è buonissima, ma è facile e veloce da preparare, senza la paura che impazzisca! E’ naturalmente adatta a chi non ama molto il gusto delle uova crude e per chi cerca di tenere a bada il colesterolo. Bisogna comunque non esagerare con questa salsina in quanto contiene olio! Potete utilizzarla per preparare anche la salsa tonnata, la salsa tartara, tartine, panini, insalata russa, insomma potete sostituirla tranquillamente alla salsa maionese normale in tutte le preparazioni. Non vi deluderà! E ora vediamo assieme come preparare la salsa maionese senza uova di Suor Germana.

Ingredienti per un barattolo di maionese da 400 grammi circa:

30 grammi di farina tipo 0
150 grammi di acqua
50 grammi di aceto di mele oppure il succo di mezzo limone
120 grammi di olio di semi biologico ( non quello per fritture, ma l’olio di semi che potete utilizzare anche crudo, lo trovate nei supermercati; oppure olio di oliva ma la maionese diventa più pesante )
1 cucchiaino di curcuma ( facoltativa, serve solo a dare più colore giallo alla salsa )
sale q.b.
pepe q.b.

Procedimento:

In un pentolino versate la farina e l’acqua, a fuoco lento cominciate a cuocere. Aggiungete l’aceto o il succo di limone e continuate a mescolare fino a quando la salsa non si sarà addensata. Ci vorranno circa due minuti. Spegnete il fuoco e fate raffreddare.

A questo punto dovete aggiungere l’olio, mi raccomando, dovete aggiungerlo come fate per la maionese normale, a filo e mescolando il tutto con un cucchiaio di legno, date tempo alla salsa di assorbire l’olio e poi aggiungete l’altro.

Ad un certo punto vedrete che la vostra maionese senza uova sarà densa e pronta. A questo punto salate a piacere e aggiungete del pepe.

Se preferite un colore più giallo aggiungete un cucchiaino di curcuma. Ottima davvero!

Salva

Salva

Salva

Salva

© 2017, Paola. All rights reserved.

Precedente Rose di pere e cioccolato Successivo Torta di caprino e ricotta alle verdure

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.