Insalata russa con sottaceti

Questa insalata russa con sottaceti e verdure è uno dei miei contorni più amati ed è sfiziosissima. Non manca sulle tavole a Natale e a Pasqua ma, essendo un contorno ottimo per accompagnare pesce e carne, viene preparata e consumata in ogni stagione dell’anno! Può anche essere presentata a tavola come antipasto. Molti amanti dell’insalata russa la comprano già pronta nei supermercati ma, bisogna ammetterlo, il sapore di quella fatta in casa è davvero insuperabile. E come vedrete nella mia ricetta, è anche molto facile da preparare. Pochi semplici ingredienti per un piatto delizioso. Gli unici ingredienti che vi concedo di comprare al supermercato sono la maionese e la giardiniera se proprio volete ridurre i tempi! Ma, se riuscite, preparate in casa almeno la maionese e vedrete che risultato! Dedico questa ricetta alla mia amica Lina, che mi ha insegnato a prepararla. Lo so che la ricetta originale non prevede i sottaceti ma nella mia famiglia la preferiscono preparata in questo modo!

Insalata russa con sottaceti ricetta
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6 Persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 4 Patate
  • 200 g Piselli surgelati
  • 4 Carote
  • 300 g Giardiniera (o sottaceti a piacere)
  • q.s. Olio di oliva
  • q.s. Sale
  • q.s. Maionese

Preparazione

  1. Prima di tutto lavate le patate, pelatele e sciacquatele per bene. Tagliatele a fette e poi a quadratini. Tenete da parte.

  2. Lavate e pelate anche le carote, tagliatele a quadratini.

  3. In una pentola adatta alla cottura a vapore, cuocete le patate, le carote e i piselli assieme. Vedrete che cuoceranno in 20 minuti circa in maniera uguale ed uniforme. Versate le verdurine in una ciotola da portata. Salate a piacere ed oliate.

  4. Scolate la giardiniera e tagliatela a pezzetti, aggiungetela alle verdure.

  5. A questo punto preparate la maionese, seguendo la mia ricetta. In alternativa utilizzate la maionese in commercio.

  6. Condite le verdure con la maionese, aggiustate di sale solo se necessario. Fate riposare l’insalata russa per un’oretta in frigorifero prima di servirla. Una vera delizia questa insalata russa con sottaceti!

Note

© 2018, Paola. All rights reserved.

Precedente Strudel salato con tonno, olive, capperi e pomodorini Successivo Puntarelle cotte, contorno facile e veloce

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.