Crea sito

Ravioli di ricotta al ragù di melanzane

raviolimeHo avuto a pranzo una carissima amica, e desideravo offrirle un primo piatto particolare, ma lei è rigorosamente vegetariana e dovevo stare attenta agli ingredienti. Ho realizzato quindi questi ” ravioloni” con un delicato ripieno di ricotta e scalogno, e conditi con un ragù tutto vegetale a base di melanzane. Inventati lì per lì… e riuscitissimi.

Per la pasta:

  • 300 g di farina di semola
  • un pizzico di sale
  • due uova
  • un poco d’acqua tiepida

Per il ripieno:

  • un uovo
  • 250 g. di ricotta
  • uno scalogno
  • un ciuffo di prezzemolo
  • tre cucchiai di parmigiano
  • un cucchiaio di olio evo
  • un pizzico di sale

Per il ragù:

  • una melanzana piuttosto grossa
  • uno spicchio d’aglio
  • passata rustica qb
  • un ciuffo di prezzemolo
  • qualche foglia di basilico
  • olio evo
  • pecorino grattugiato per spolverare.

Preparare la pasta all’uovo tirandola non troppo sottile. Preparare il ripieno: fare imbiondire lo scalogno tritato insieme al prezzemolo in un cucchiaio d’olio. Unire il soffritto alla ricotta , aggiungere l’uovo e il parmigiano e mescolare bene. Se risultasse troppo morbido aggiungere più parmigiano o un cucchiaio di pangrattato. Quindi stendere i mucchietti sulla pasta e ricavare i ravioli con la classica rotellina, io li ho fatti piuttosto grandi e ben ripieni
Preparare il sugo facendo soffriggere la melanzana tagliata a dadini molto piccoli, quindi aggiungere l’aglio e il prezzemolo, aggiungere la passata e portare a cottura.
Aggiungere l’olio evo a crudo.
Cuocere i ravioli in acqua salata addizionata con una goccia d’olio perchè i ravioli non si attacchino, scolarli e disporli sul piatto da portata, quindi irrorarli con abbondante sugo e spolverare con il pecorino. 

Una risposta a “Ravioli di ricotta al ragù di melanzane”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.