Crea sito

Pane coi Santi, ricetta senese

pane coi santi
pane coi santi, ricetta senese

Il Pane coi Santi è una tipica ricetta senese che si prepara nel periodo dei defunti, ogni pasticceria ed ogni famiglia ha la sua ricetta, quella che vi propongo è quella che fa mia mamma

 

Pane coi Santi

Che strano questo nome, vero? Questo dolce rustico ma buono si chiama così perchè veniva preparato in occasione della festività dei Santi e di conseguenza durante tutto il mese di novembre.

Di aspetto decisamente rustico e poco…..accattivante, non soffice ma saporito e appetitoso, il pane coi santi nasconde al suo interno un arcobaleno di sapori genuini, come l’uva sultanina e i gherigli di noce, fichi secchi a pezzettini, semi di anice…..ci sono innumerevoli varianti. In casa mia viene preparato in versione semplice ma sostanziosa.

 

Vedete come è ben “farcito” di uvetta e di pezzetti di gherigli di noce…..una goduria per il palato. Non aspettatevi un pane dolce, si prepara con pochissimo zucchero, un pò di sale e un bel pizzico di pepe……si, avete letto bene!

pane coi santi

………………………………………………………….

Ingredienti per un pane grande o due più piccoli

Farina q.b.

mezzo cubetto abbondante di lievito di birra

1 bicchiere di acqua tiepida

4 cucchiai di zucchero di canna

1 bicchiere di olio di semi (oppure 2 cucchiai di strutto)

2 pizzichi di sale

1 pizzico di pepe

200 gr di uvetta sultanina

5-6 noci

…………………………………………………………….

Esecuzione

Lasciare in ammollo l’uvetta in una ciotolina di acqua tiepida per una mezzoretta, scolare ed asciugare  con un canovaccio. spezzettare i gherigli in pezzetti piccoli e mettere da parte.

pane coi santi

 

Sciogliere il cubetto di lievito nell’acqua tiepida aggiungendo un pochino di zucchero.

Sulla spianatoia mettere un pò di farina, lo zucchero, l’uvetta scolata ed appannata, le noci spezzettate grossolanamente, l’olio, il sale ed il pepe. Incominciare ad impastare e aggiungere tanta farina fino ad avere un impasto non appiccicoso. Lavorare a lungo

Naturalmente si può usare la planetaria oppure il bimby mettendo tutto nel boccale e lavorare vel. spiga per 3 minuti.

Formare un panetto grande oppure 2 più piccoli e inciderli sopra a croce per permettere una migliore lievitazione. Lasciare riposare coperto da un canovaccio  oppure nel forno spento, con la luce accesa per 5 o 6 ore.

Accendere il forno a 170 gradi, quando è giunto a temperatura spennellare la superficie del pane con un albume d’uovo sbattuto.

Cuocere per circa 45-50 minuti, fare la prova  stecchino. Sfornare e far raffreddare prima dell’assaggio

 

pane coi santi

 

Pubblicato da daleccarsiledita

Il mio nome è Paola, sono senese . Sono sposata da 28 anni, ho 2 figli di 23 e 25 anni. La cucina, insieme all'informatica e al cinema è uno dei miei hobby.......creare mi rilassa. Da qualche mese sto cercando di curare le foto delle ricette, spero di imparare sempre di più e sempre meglio.

12 Risposte a “Pane coi Santi, ricetta senese”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.