Crea sito

Torta pandoro alla panna con frutti rossi e alchermes

Torta pandoro alla panna con frutti rossi e alchermes

La Torta pandoro alla panna con frutti rossi e alchermes è uno dei quei dolci natalizi perfetti per chi ama presentare in tavola un dolce fatto con le proprie mani, anche se non è il classico pandoro lievitato. Ogni anno preparo sempre di questi dolci scenici, l’anno scorso l’ho fatto marmorizzato è venuto una meraviglia. Serviti in tavola fanno restare tutti a  bocca aperta. Una ricetta che puoi realizzare in tutta semplicità, l’importante avere lo stampo da pandoro, senza quello non avrete l’effetto wow. Ma comunque potete se vi piace la ricetta,  inserire l’impasto in un uno stampo a ciambella, e prima di infornarlo decorarlo con qualche frutto rosso e mandorle a scaglie, spolverate con abbondante zucchero e portate a cottura. Vi assicuro che si presenterà ugualmente perfetta e golosa in tutti i suoi aspetti !

Seguimi anche su facebook “ Trenette, pennette e un qb di fantasia

sul mio profilo Instagram  troverai tante novità..ti aspetto!

Mi trovi anche sul mio canale Telegram

Torta pandoro alla panna con frutti rossi e alchermes, servita in tavola fa restare tutti a  bocca aperta. Ricetta si realizza in tutta semplicità!

 

 

Torta pandoro alla panna con frutti rossi e alchermes

Torta pandoro alla panna con frutti rossi e alchermes

Ingredienti

  • 350 gr di Farina
  • 4 Uova
  • 200 gr di Zucchero
  • 120 gr di Panna montata
  • 100 ml di Olio di semi
  • 1/2 bicchierino di caffè di Alchermes
  • 100 gr di Frutti rossi surgelati
  • 1 bustina di Lievito per dolci
  • sale

Preparazione

1-Lavorate all’interno di una ciotola e con l’aiuto di una frusta elettrica le uova con il pizzico di sale, una volta raddoppiate di volume aggiungete lo zucchero e montare fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso.

2-Sempre lavorando unite la panna montata e a seguire l’olio a filo.

3-Mescolare la farina con il lievito e versarla poco alla volta all’interno del composto setacciandola.

4-Infarinate leggermente i frutti rossi surgelati e incorporateli al composto, dopo di che versate l’archermes e mescolatelo leggermente con l’aiuto di una paletta, lasciando che si intravedono le venature rosse.

5-Imburrate e infarinate bene lo  stampo da pandoro o a ciambella e versate dentro tutto il composto.

6-Infornare in forno già caldo a 200° per 10′, abbassate a  180° e fate cuocere per altri 35-40′, prima di sfornare fate sempre la prova stecchino.

7-Lasciate intiepidire la torta in forno spento per 10′, poi sfornare e lasciate raffreddare per altri 10′, dopo di che girate la torta su una gratella e spolverate con zucchero a velo..Buon appetito!

Ti potrebbe interessare…

Torta pandoro marmorizzata

Torta panettone mandarino e cioccolato

Torta pandoro



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.