Crea sito

Torta di ricotta all’alchermes e pere

Torta di ricotta all'alchermes

La Torta di ricotta all’alchermes e pere è un dolce dal sapore delicato e gustoso. Una Torta rustica tutta da scoprire. La torta è costituita da uno scrigno di frolla, che racchiude uno strato di biscotti dove viene distribuita sopra, una crema di ricotta di colore rosa, data dal liquore alchermes, che le conferisce quel pizzico di sfumatura rosa, che in questa torta ci sta proprio bene. Per dare un tocco in più alla crema, ho aggiunto dei cubetti di pera caramellati in padella con zucchero e limoncello, che miscelati al formaggio, hanno reso il dolce una vera prelibatezza.

Seguimi anche su facebook “ Trenette, pennette e un qb di fantasia

sul mio profilo Instagram  troverai tante novità..ti aspetto!

Mi trovi anche sul mio canale Telegram

Torta di ricotta all’alchermes e pere, il dolce pink per eccellenza. Gustoso, rustico e dal sapore delicato conquista tutti al primo morso..

Torta di ricotta all'alchermes e pere

Crostata di ricotta all’alchermes e pere

Ingredienti

  • 300 gr di Farina
  • 130 gr di zucchero
  • 1 Uovo intero
  • 80 gr di burro
  • 1 bicchierino di Limoncello
  • 1/2 bustina di Lievito per dolci

Per la farcia

  • 360 gr di Ricotta vaccina o pecora
  • 1 Albume
  • 1 cucc.aio di Alchermes
  • 1 Pera
  • 2 cucc.ai di Zucchero
  • 2 cucc.ai di Limoncello
  • 10-12 Biscotti ( io Gran turchese)

Preparazione

1-Sbucciate la pera, togliete il torsolo e riducetela a cubettini, ponete in un padellino con i 2 cucc.ai di zucchero,portare sul fuoco e fate saltare per 5′, poi unite il liquore e mescolate e fate cuocere altri 10′. Togliete dal fuoco e lasciate raffreddare.

2-Ora distribuite in una ciotola la farina insieme a zucchero e lievito, miscelate bene. Fate una piccola fontana e aggiungete l’uovo intero insieme al liquore e il burro a temperatura ridotto in piccoli pezzi.

3-Impastate il tutto con le mani e portate l’impasto su un piano di lavoro leggermente infarinato formate un panetto e dividetelo a meta (io non ho fatto riposare l’impasto).

4-Stendete con l’aiuto di un mattarello, la prima meta di frolla, sopra un foglio di carta da forno e disponete poi su uno stampo per crostate da 22 cm di diametro fino a raggiungere i bordi.  Bucherellare la base con i rebbi di una forchetta e ricoprite con i biscotti

5-Dopo di che prepariamo la crema; mettete la ricotta in una ciotolina insieme allo zucchero e l’albume, con una frusta a mano mescolate bene fino a rendere il composto liscio e cremoso. Unite  l’alchermes e date un ultima mescolata e a seguire le pere.

6-Distribuite la crema sopra i biscotti a coprirli bene, stendete la seconda meta di frolla, appoggiate sopra a questa lo stampo della crostata per delineare la misura che vi servirà da copertura e ritagliate tutto intorno.  Prendete poi e ponetela a coprire la crema.

7-Con la pasta rimasta stendetela e con una formina per biscotti a forma di fiore, create tanti piccoli fiorellini che posizionerete sulla superficie della crostata, spolverate con zucchero e infornate a 180° per 35′, lasciate raffreddare il dolce prima di servire..Buon appetito!

Ti potrebbe interessare…

Crostata integrale fichi e amaretti

Crostata allo yogurt con marmellata di amarene

Crostata di ricotta e pere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.