Tartare di salmone fresco su crostini con cetriolo

tartare-salmoneCiao a tutti, stasera vi propongo un antipasto sfizioso, soprattutto per chi ama il pesce crudo, si tratta di un finger food carino da vedere e veramente semplice.

 

 

 

 

Ingredienti:

  • 250 gr di salmone senza pelle e senza spine e già abbattuto
  • 1/2 cetriolo
  • 10 pancarrè
  • 1 limone
  • Sale, pepe
  • Olio

Procedimento:

Tritare grossolanamente con un coltello il salmone e il cetriolo, precedentemente sbucciato e mettetelo in una ciotola. Aggiungete un pizzico di sale, un filo d’olio, la buccia grattugiata e il succo di un limone, mescolate e lasciate insaporire in frigo per 30 minuti. Nel frattempo prendete le fette di pancarrè, spennellatele con un po’ d’olio e tostatele. Tagliatele a metà in modo da formare 2 triangoli per ogni fetta, spalmate sopra la tartare e servite…

Se ti è piaciuto, metti un Like alla mia pagina Facebook per essere sempre aggiornato sui miei ultimi post https://www.facebook.com/saltainpadella2/

Precedente Scacciata catanese con bietole salsiccia e tuma Successivo Preparazione base della mia bagna per torte

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.