Carciofi alla pizzaiola

Adoro letteralmente i carciofi alla pizzaiola! Mia madre mi racconta sempre che, quando mi aspettava, mia nonna le faceva mangiare sempre carciofi, preparati in tutte le salse e in tutti i modi possibili, perché diceva che facessero molto bene in gravidanza. I carciofi sono ricchi di ferro, potassio e sali minerali, fanno benissimo al fegato!  Insomma, mia mamma ne ha mangiati talmente tanti che le è venuta la nausea e ora non le piacciono più. Io, al contrario, li adoro letteralmente. Questa ricetta poi è la mia preferita, il sapore del provolone piccante che si fonde e si unisce al sapore della verdura è davvero qualcosa di molto molto gustoso, una vera delizia! E veniamo alla ricetta che, come vedrete, è davvero molto semplice! L’ho trovata in uno dei libri della Parodi e l’ho amata subito! Non c’è bisogno di sbollentare i carciofi prima, quindi è un piatto davvero comodo e veloce da preparare! Potreste presentarli come secondo piatto in una cena vegetariana, oppure gustarli in famiglia presentandoli come piatto unico. Comunque sia, questo piatto delizioso vi farà fare un figurone!

Carciofi alla pizzaiola ricetta
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 Persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 4 Carciofi
  • 4 Pomodori pelati
  • 1 Cipolla
  • 50 g Provolone piccante
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • q.b. Olio di oliva
  • q.b. Origano
  • q.b. Prezzemolo

Preparazione

  1. Mondate dalle foglie esterne i carciofi e, dopo averli lavati per bene in acqua e limone, utilizzate solo il cuore.

  2. Tagliate la cipolla e i carciofi a fettine sottili, unite i pelati spezzettati, l’olio, il sale, il pepe, l’origano e il prezzemolo tritato finemente

  3. Mescolate per bene il tutto. Irrorate con olio di oliva e trasferite il composto in una pirofila unta d’olio.

  4. Fate cuocere in forno a 180° per 25 minuti circa. A cottura ultimata aggiungete il provolone piccante grattugiato e fate gratinare ancora in forno per 5 minuti. Mi raccomando, servite i carciofi alla pizzaiola caldi.

  5. Carciofi alla pizzaiola filanti

Note

 

© 2018, Paola. All rights reserved.

Precedente Seitan alla salvia Successivo Uova e piselli

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.