Pimientos de Padrón

Luglio. Partita Italia -Spagna. Quest’anno mi sono divertita a preparare menù “competitivi” con qualche portata italiana e qualche piatto della squadra avversaria. Ha portato bene la prima volta e naturalmente sono stata obbligata a continuare.. e abbiamo vinto eh! Questo è un contorno semplicissimo, anche se in realtà in Spagna vengono usati come antipasto nelle tipiche tapas, e si mangiano con le mani. Niente equivoci, Padròn è il paese da cui proviene! I pimentos in realtà sono peperoncini dolci tipicamente spagnoli, ma i friggitelli li sostituiscono egregiamente. Si fa in dieci minuti, è buono caldo e freddo e nella sua estrema semplicità è davvero squisito.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaSpagnola

Ingredienti

  • 300 gpeperoncini dolci (friggitelli)
  • 1 spicchioaglio
  • 1 cucchiaiomiele
  • 2 cucchiaiolio evo

Strumenti

  • Padella

Preparazione

  1. Lavare e asciugare bene i friggitelli.

  2. Mettere l’olio nella padella e far imbiondire lo spicchio d’aglio.

  3. Unire i friggitelli e far rosolare 5 minuti a fuoco vivo.

  4. Aggiungere il miele, mescolare bene con una spatola di legno, abbassare leggermente il fuoco e cuocere per altri 5 minuti. Pronti!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.