Contorno di Finocchi, Olive e Zest d’Arancia

La conosciamo tutti e tutti la apprezziamo. L’insalata di finocchi olive e arance è un must della cucina siciliana, buonissima in tutte le stagioni. Nei miei viaggi in Sicilia non mancava mai, del resto agrumi e finocchi sono fantastici là, mi capitò una volta di dormire in una casa davanti a un campo di finocchi, e il profumo era inebriante, inimmaginabile per chi li ha sempre comprati al supermercato. A parte questo, devo confessare che è vero che sono prodotti invernali, ma personalmente faccio fatica a mangiare cose fredde d’inverno, così una sera ho pensato di provare a farla cotta. Beh, che dire? Completamente diversa, ma altrettanto squisita, è diventato uno dei contorni da noi prediletti ( va beh, sono tanti, ma che vuol dire? ). Veloce e semplicissima, è un contorno alternativo e originale che sicuramente avrà successo con tutti. Da provare!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

2 finocchi
2 cucchiai olive nere infornate (toste)
1 arancia
q.b. olio di semi di girasole
sale
pepe nero

Strumenti

Coltello
Padella
Cucchiaio di legno

Passaggi

Affettare il finocchio con un coltello ben affilato tagliandolo prima a metà e poi a fettine regolari, abbastanza sottili. Denocciolare le olive.

Ricavare la buccia dell’arancia ( zest) facendo attenzione a non “prendere” la parte bianca, quindi tagliarla a julienne, quindi ricavare il succo dell’arancia e filtrarlo per eliminare i semi.

Scaldare il una padella antiaderente un poco di olio di semi ( 2 o 3 cucchiai), e appena l’olio è caldo aggiungere i finocchi. Lasciarli cuocere 2/3 minuti e quindi girarli delicatamente con un cucchiaio di legno.

Far cuocere altri 5 minuti (circa, dipende dallo spessore delle fettine), quindi aggiungere le olive denocciolate , mescolare e irrorare con il succo d’arancia ( ne basterà una metà).

Appena il liquido sarà evaporato spegnere il fuoco, aggiungere lo zest di arancia e finire con un poco di sale e una spolverata di pepe. Buonissima sia calda che fredda!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.