Crea sito

Chips di zucchine alla curcuma, uno sfizio croccante e leggero

Nessuno ama friggere d’estate, ma queste chips di zucchine alla curcuma hanno una cottura talmente veloce che davvero si può fare, e sono talmente buone che ne vale in ogni caso veramente la pena. Sfiziosissime come contorno, sono anche un ottimo antipasto, o ideali per un aperitivo o finger-food.

chips zucchine
  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: 5 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • zucchine verdi grandi 4
  • farina di semola 200 g
  • acqua fredda 200 ml
  • lievito istantaneo per salati 1 bustina
  • curcuma in polvere 2 cucchiaini
  • maggiorana 1 pizzico
  • Olio di semi di girasole (per friggere) qb

Preparazione

  1. Preparare la pastella mescolando molto bene farina, acqua, e lievito. Questa è una pastella base per tutte le verdure, ideale per avere fritti sempre croccanti e leggeri. Aggiungere la curcuma in polvere e frullare con una planetaria o un frullatore a immersione in modo da favorire la lievitazione. NON SALARE la pastella, o il fritto si ammoscerà. Dovrà risultare una pastella piuttosto densa e un poco gonfia, perchè il lievito entrerà subito in azione.

  2. Tagliare le zucchine molto finemente con una mandolina o un’affettatrice.

  3. Immergere una alla volta le zucchine nella pastella e friggerle subito il olio ben caldo. Salare solo all’ultimo minuto prima di servirle in tavola.

Note

Le chips di zucchine alla curcuma sono una variante del fritto classico, ma in questo modo si potranno fare anche altre verdure come patate, cipolle, porri e persino il cavolfiore. Buon appetito e … alla prossima!

 

Una risposta a “Chips di zucchine alla curcuma, uno sfizio croccante e leggero”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.