Poke bowl di pollo

Oggi vi propongo una ricetta davvero super, la POKE BOWL DI POLLO, una gustosa variante della classica “poke bowl” che viene principalmente preparata con il pesce crudo. Dovete sapere che da quando l’ho mangiata per la prima volta, me ne sono subito innamorata, me ne preparo almeno 1 a settimana, sempre con verdure diverse che donano al piatto colore e allegria..la mia famiglia ci va matta!

La poke è una pietanza leggera e ricca di nutrienti, realizzata con riso, verdure, salse e appunto pesce crudo il tutto servito all’interno di una ciotola. Questa volta ve la propongo con il pollo, una poke perfetta per chi non ama il pesce crudo, ma che desidera ugualmente assaporare una poke dai sapori tipici hawaiani. Una rivisitazione all’italiana gustosa e frizzante che saprà di sicuro soddisfare i vostri ospiti !

Ti potrebbe interessare..

Poke bowl di pollo con verdure
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaFusion
  • StagionalitàTutte le stagioni

POKE BOWL DI POLLO, una gustosa variante della classica “poke bowl” rivisitazione all’italiana gustosa e frizzante che saprà di sicuro soddisfare i vostri ospiti !

Poke bowl di pollo

Ingredienti

400 g petti di pollo
300 riso Basmati (o riso per sushi)
1 avocado
120 g edamame (surgelato)
1 cipolla rossa
2 zucchine (medie)
5 cucchiai salsa teriyaki
semi di sesamo nero
2 cucchiai aceto di riso
Qualche salsa di soia

Strumenti

Passaggi

Preparare la POKE BOWL DI POLLO è molto semplice cominciamo con..

Dividere il pollo a listarelle, inseritelo in una ciotola irroratele con la salsa Teriyaki e lasciatele marinare per almeno mezz’ora in frigorifero, coperto da pellicola trasparente.

Preparazione del riso

Sciacquiamo il riso sotto l’acqua corrente in modo cosi da eliminare tutto l’amido, quando l’acqua esce chiara il riso è pronto per la cottura.

Versatelo in una casseruola capiente e copritelo con pari peso di acqua fredda. portare in cottura fuoco al minimo e coperto fate cuocere per 12 minuti o il tempo scritto sulla confezione. Spegnete e fate riposare 5-8 minuti.

Rovesciate il riso in una ciotola capiente, unite l’aceto di riso e sgranate con una forchetta e mettete da una parte.

Preparazione delle verdure

Lessare l’edamame in acqua per 5 minuti e poi scolate. Prendete la cipolla rossa tagliatela a rondelle sottili, immergetela in una ciotola con acqua fredda per 5′. Spuntate le zucchine e con una mandolina talgiatele a rondelle. Infine Togliete buccia e osso centrale dll’avocado e tagliate anche questo a fettine sottili, disponete tutti gli ingredienti in ciotoline separate.

Cottura del pollo

 Scolate il pollo dalla marinata, poi fatelo dorare in una padella con un cucchiaio di olio, unite il resto della marinata e fatela ridurre un pochino.

Assemblaggio della poke

Suddividete il riso in 4 ciotole colorate e disponetevi sopra in modo separato tutti i condimenti creando degli spicchi, lasciando in visione anche un piccolo angolo di riso. Condite la poke bowl con un filo di salsa di soia e semi di sesamo neri. Io non ho utilizzato olio, ma se a voi piace aggiungete quello di soia…Buon appetito!

Poke bowl con verdure e pollo

Note

Potete per questa ricetta sostituire l’edamame con i piselli o fave.

In sostituzione al pollo, potete inserire, vitella maiale o prepararla tutta vegetale in questo caso arricchitela anche con futta, come mirtilli, mango o fragole

Mi trovi
Su facebook  Trenette, pennette e un qb di fantasia

sul mio profilo Instagram  troverai tante novità..ti aspetto!

e sul mio canale Telegram

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.