Rucchélé alla Lucana a modo mio gnocchetti concavi

Rucchélé alla Lucana a modo mio gnocchetti concaviTra i primi piatti troviamo alcuni particolari tipi di pasta, oggi vi parlo di una tipica Lucana, ovvero Rucchélé,(ruccoli, gnocchetti concavi). Provateli e datemi le vostre opinioni…

Ingredienti:

  • 400 gr di farina di semola
  • acqua qb
  • un pizzico di sale 

Procedimento:

Per prima cosa setacciare la farina in una terrina, poi mettere su una spianatoia formando una fontana, aggiungete poco alla volta l’acqua e impastate fino ad ottenere un impasto sodo e omogeneo. Prendete l’impasto, avvolgetelo nella pellicola e lasciate riposare per 20 minuti. Riposato l’impasto, formate dei filoncini larghi 1,5 cm circa e tagliate dei tubetti larghi sempre 1,5 cm. A questo punto con un coltello a punta rotonda, prendete un tubetto e con la punta trascinatelo sulla spianatoia fino a formare uno gnocchetto arricciato, quello e un Rucchélé. Procedete a finire l’impasto e lasciate riposare 30 minuti prima di cuocerli.

Se ti è piaciuto, metti un Like alla mia pagina Facebook per essere sempre aggiornato sui miei ultimi post https://www.facebook.com/saltainpadella2/

Precedente Rucchélé e Rape alla Lucana con olio fritto Successivo Salsiccia a pezzi con rape ripassate in padella

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.