Quiche ai carciofi

La quiche ai carciofi è una torta salata gustosissima, da servire come secondo piatto, piatto unico o tagliata a quadrotti tra gli antipasti e nei buffet. Chi mi segue da tempo sa che adoro i carciofi, mi piacciono talmente tanto che li utilizzo ovunque quando sono di stagione: per condire la pasta, il riso, nelle focacce, nelle torte salate e li adoro anche crudi! Ricordo che, da bambina, adoravo passeggiare nella carciofaia di casa e staccavo i carciofi ancora piccoli per sfogliarli e mangiarli al momento, certa di sorbirmi dopo i rimproveri di mia mamma! Non ci potevo fare nulla, per me erano irresistibili! E questa passione è cresciuta con me! Questa torta salata è ricca di carciofi, davvero molto gustosa, una delle mie preferite! Potete utilizzare la pasta sfoglia per fare prima, io preferisco preparare in casa anche gli impasti. Pronti allora per preparare con me questa saporita quiche con carciofi? Seguitemi in cucina e vediamo come fare!
Se vi piacciono le torte salate e i carciofi, vi consiglio anche queste ricette: TORTA SALATA AI CARCIOFI CON PASTA MATTA; RUSTICO AI CARCIOFI; TORTA SALATA AI CARCIOFI CREMOSA.

Se vi piacciono le mie ricette e se vi fa piacere, non dimenticate di seguirmi anche nella mia PAGINA FACEBOOK, INSTAGRAM e PINTEREST, per restare sempre aggiornati sulle mie ricette e sulle novità!

Quiche ai carciofi ricetta
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni8 Persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la quiche ai carciofi

Per l’impasto

  • 200 gdi farina 0
  • 90 gdi burro
  • 1uovo
  • 4 gdi sale
  • 2 cucchiaidi acqua (circa)

Per il ripieno

  • 5carciofi
  • 1 spicchiod’aglio
  • 200 mldi panna
  • 3uova
  • 50 gdi parmigiano reggiano (o formaggio grattugiato a piacere)
  • 100 gdi provola (facoltativa)
  • q.b.di sale
  • q.b.di pepe
  • q.b.di prezzemolo tritato
  • 1limone (per lavare i carciofi)

Strumenti

  • 2 Ciotole
  • 1 Padella
  • 1 Coltello
  • Pellicola per alimenti
  • Carta forno
  • 1 Teglia da 27 cm
  • 1 Rotella dentellata
  • 1 Mattarello

Preparazione della quiche ai carciofi

  1. Prima di tutto pulite i carciofi. Eliminate le foglie esterne più dure, tagliate le punte, affettateli e immergeteli in acqua e limone.

  2. Preparate l’impasto. In una ciotola versate la farina, formate un incavo al centro e aggiungete il burro spezzettato, il sale e l’uovo. Cominciate ad impastare aggiungendo 2 cucchiai di acqua solo se serve. Dovete ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Coprite la ciotola con pellicola per alimenti e fate riposare in frigo per 30 minuti.

  3. Versate l’olio in una padella e fate imbiondire lo spicchio d’aglio per 2 minuti. Risciacquate i carciofi e versateli nella padella, salate e fate cuocere fino a quando risulteranno morbidi, per 15 minuti circa, aggiungendo a poco a poco acqua se necessario. Pepate a piacere e aggiungete il prezzemolo tritato, fate raffreddare.

  4. In una ciotola sbattete le uova con il formaggio, aggiungete la panna e la provola tagliata a pezzetti. Aggiustate di sale.

  5. Prendete 2/3 dell’impasto e stendetelo in una sfoglia sottile sulla carta da forno. Adagiatela con la carta forno sulla teglia.

  6. Riempite la sfoglia con i carciofi e sopra versateci il composto di uova e formaggio.

  7. Stendete la parte restante dell’impasto con il mattarello e tagliate delle strisce con la rotella dentellata. Decorate la superficie della torta salata.

  8. Cuocete la quiche ai carciofi in forno statico preriscaldato, a 180° per 30 minuti circa, fino a quando risulterà dorata.

  9. La quiche ai carciofi è pronta per essere servita, sia calda sia a temperatura ambiente. È davvero una bontà, parola mia!

Note

Potete omettere la provola.

Potete utilizzare tutto l’impasto per la base, senza decorazione in superficie.

La quiche ai carciofi si conserva in frigo per 3 giorni e può essere congelata cotta.

Potete utilizzare la pasta sfoglia pronta per la base.

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Paola

Mi chiamo Paola, per gli amici Paviola. Il tuo pensiero è importante per me, lascia pure un commento, positivo o negativo e ne farò tesoro! Che altro dire? Benvenuti nel mio blog! ♥

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.