Rustico ai carciofi e ricotta

Adoro il rustico ai carciofi e ricotta, un fagotto di pasta morbida ripiena di deliziosi e morbidissimi carciofi e ricotta fresca. Zia Rosa è la proprietaria di un ristorante molto carino che si trova in Puglia ed è lì che ho assaggiato per la prima volta questa delizia tagliata a fette tra gli antipasti! Naturalmente ho chiesto la ricetta alla signora chef e lei gentilmente me l’ha donata. Questo goloso rustico con i carciofi è ottimo da servire come secondo piatto, come piatto unico oppure tra gli antipasti e nei buffet. Ideale da presentare sulle tavole a Natale e specialmente a  Pasqua e Pasquetta o da portare con sè nelle scampagnate e gite fuori porta, perchè è buonissimo anche gustato a temperatura ambiente. Facilissimo da preparare, seguitemi in cucina e prepariamolo assieme!
Se volete preparare una ricetta simile ma senza lievitazione dell’impasto, vi consiglio la mia TORTA SALATA AI CARCIOFI CON PASTA MATTA, deliziosa!

Se vi piacciono le mie ricette e se vi fa piacere, non dimenticate di seguirmi anche nella mia PAGINA FACEBOOK, INSTAGRAM e PINTEREST, per restare sempre aggiornati sulle mie ricette e sulle novità!

Rustico ai carciofi e ricotta ricetta
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni6/8 Persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per il rustico ai carciofi e ricotta

  • 500 gdi farina 0
  • 80 mldi olio di oliva
  • 80 mldi vino bianco secco
  • 80 mldi acqua (circa)
  • 1uovo intero
  • 12 gdi lievito di birra fresco (o 4 grammi di secco)
  • 10 gdi sale

Per il ripieno

  • 6carciofi grandi
  • 2uova
  • 60 gdi parmigiano o grana padano
  • 150 gdi ricotta fresca
  • 2 cucchiaidi olio di oliva
  • q.b.di sale
  • q.b.di pepe
  • q.b.di prezzemolo tritato
  • 1limone (per lavare i carciofi)

Per la doratura

  • q.b.di latte (o 1 tuorlo d’uovo)

Strumenti

  • 2 Ciotole
  • 1 Padella
  • 1 Forchetta
  • Pellicola per alimenti
  • carta da forno
  • 1 Cucchiaio di legno
  • 1 Teglia da 30 cm
  • 1 Mattarello

Preparazione del rustico ai carciofi e ricotta

  1. Preparate la pasta. In una ciotola versate l’olio di oliva, il vino e il lievito di birra sbriciolato. Sciogliete il lievito con le dita e aggiungete l’uovo, mescolate con una forchetta.

  2. Aggiungete la farina e il sale e cominciate ad impastare aggiungendo l’acqua a poco a poco. Dovete ottenere un impasto liscio, omogeneo, non appiccicoso, all’incirca basterà 80 ml di acqua.

  3. Coprite la ciotola con la pellicola per alimenti e fate riposare al caldo per 1 ora.

  4. Ora preparate i carciofi. Pulite i carciofi eliminando prima di tutto le foglie esterne, tagliate le punte, affettateli e immergeteli in acqua e limone.

  5. In una padella versate l’olio di oliva e fate imbiondire lo spicchio d’aglio. Aggiungete i carciofi, il sale e il pepe. Cuoceteli a fuoco lento, aggiungendo se necessario un pò di acqua fino a  renderli morbidissimi. Aggiungete anche il prezzemolo tritato e fateli raffreddare.

  6. A parte, in una ciotola più piccola, sbattete le uova con il parmigiano o grana padano, aggiungete la ricotta, un po’ di prezzemolo tritato, sale e pepe. Unite anche i carciofi ed amalgamate per bene con un cucchiaio di legno. Tenete da parte.

  7. Riprendete l’impasto e dividetelo in due parti; stendete le due sfoglie sulla carta da forno con il mattarello, di cui una leggermente più larga di diametro.

  8. Adagiate la sfoglia più grande con la carta forno sulla teglia, punzecchiatela con la forchetta e farcitela con il ripieno ai carciofi. Richiudete il tutto con l’altra sfoglia, anch’essa punzecchiata con la forchetta e ripiegate per bene i bordi.

  9. Spennellate il rustico ai carciofi e ricotta con il latte o con il tuorlo d’uovo sbattuto, infornate e cuocete a 160° per 40 minuti.

  10. Credetemi, è una vera delizia!

Note

– Al posto della ricotta, potete aggiungere la stessa quantità di emmental tagliato a cubetti oppure della provola dolce.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Paola

Mi chiamo Paola, per gli amici Paviola. Il tuo pensiero è importante per me, lascia pure un commento, positivo o negativo e ne farò tesoro! Che altro dire? Benvenuti nel mio blog! ♥

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.