Pasta allo scarpariello

Facile, veloce e molto gustosa la pasta allo scarpariello! Pochi, semplici ingredienti per un primo piatto gustosissimo, ideale da preparare all’ultimo momento per un pranzo o una cena veloce! Pomodorini datterini, tanto formaggio e basilico fresco gli ingredienti alla base di questa ricetta, che tutti abbiamo in casa! È una ricetta di origine napoletana, si dice che sia nata decenni fa tra i vicoli dei Quartieri Spagnoli di Napoli. Si dice che gli antichi calzolai, i cosiddetti “scarpari”, lavoravano tutto il giorno e il pranzo doveva essere necessariamente veloce. Un’altra storia narra che questa pasta veniva preparata dagli scarpari il lunedi, con il sugo avanzato della domenica e il formaggio che essi ricevevano dai clienti al posto dei soldi. Oggi la pasta allo scarpariello viene preparata con pomodorini datterini o pachino, basilico fresco e tanto parmigiano e pecorino. In inverno potete sostituire i pomodori freschi con pomodori pelati. Potete utilizzare la pasta che più vi piace, ad esempio paccheri, mezzi ziti, rigatoni, spaghetti, penne rigate, ecc. Pronti allora per preparare con me la pasta allo scarpariello? Seguitemi in cucina e vediamo assieme come fare!
Se cercate altre ricette di primi piatti facili e veloci, vi consiglio di provare la PASTA ALLA CRUDAIOLA!

Se vi piacciono le mie ricette e se vi fa piacere, non dimenticate di seguirmi anche nella mia PAGINA FACEBOOK, INSTAGRAM e PINTEREST, per restare sempre aggiornati sulle mie ricette e sulle novità!

Pasta allo scarpariello ricetta.
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni2 Persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaRegionale Italiana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti per la pasta allo scarpariello

200 g di pasta
400 g di pomodori datterini o pachino
1 spicchio d’aglio
1 peperoncino
25 g di parmigiano
25 g di pecorino
q.b. di olio extravergine di oliva
q.b. di basilico

Cosa ci serve

1 Padella
1 Coltello
1 Pentola
1 Mestolo forato

Procedimento per la pasta allo scarpariello

Lavate perfettamente i pomodorini e tagliateli a fettine o a pezzetti. Lavate anche il basilico e pelate lo spicchio d’aglio.

Versate l’olio di oliva in una padella, fate soffriggere per 2 minuti lo spicchio d’aglio tritato e il peperoncino.

Aggiungete i pomodori e il basilico spezzettato con le mani. Fate cuocere il sughetto per 10/12 minuti.

Nel frattempo, portate a bollore l’acqua in una pentola, aggiungete la pasta e il sale e fatela cuocere per il tempo indicato sulla confezione, di solito 10 minuti.

Con un mestolo forato scolate la pasta direttamente nella padella con il condimento. Amalgamate la pasta con il sughetto, aggiungete i formaggi, ancora basilico e un filo di olio di oliva a crudo.

Mescolate la pasta con il condimento e servite, è una vera bontà!

Pasta allo scarpariello ricetta

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Paola

Mi chiamo Paola, per gli amici Paviola. Il tuo pensiero è importante per me, lascia pure un commento, positivo o negativo e ne farò tesoro! Che altro dire? Benvenuti nel mio blog! ♥

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.