Pasta alla crudaiola

La pasta alla crudaiola è un primo piatto perfetto per l’estate con un condimento veloce, fresco e leggero a base di pomodori, basilico, cacioricotta o ricotta salata e aglio.
Il condimento può essere preparato in anticipo, anche il giorno prima, perchè più riposa e più diventa buono! La pasta invece, va cotta al momento e poi aggiunta al condimento freddo, è una vera bontà! Il condimento si prepara a crudo, senza bisogno di accendere fornelli, una vera comodità.
Mi raccomando, gli ingredienti devono essere di ottima qualità e, a meno che non siate intolleranti o vegani, non potete assolutamente omettere la ricotta salata! Pomodori dolci, basilico e aglio profumati, un buon cacioricotta e dell’ottimo olio di oliva sono alla base di questa ricetta.
Va utilizzata la pasta corta, io ho usato le pennette ma potete utilizzare anche farfalle, fusillli, rigatoni, paccheri, ecc.
La pasta alla crudaiola è buona servita tiepida ma nessuno ci vieta di gustarla fredda e di portarla con noi in gite fuori porta o al mare.
Pronti allora per preparare con me la pasta alla crudaiola? Seguitemi in cucina e vediamo assieme come fare!
Se cercate altre ricette di pasta da servire calda o fredda, vi consiglio di provare la mia PASTA CON VERDURE ARROSTO ALL’ ACETO BALSAMICO.

Se vi piacciono le mie ricette e se vi fa piacere, non dimenticate di seguirmi anche nella mia PAGINA FACEBOOK, INSTAGRAM e PINTEREST, per restare sempre aggiornati sulle mie ricette e sulle novità!

Pasta alla crudaiola ricetta
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4 Persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàEstate

Ingredienti per la pasta alla crudaiola

400 g di pasta corta
200 g di pomodori maturi
200 g di cacioricotta o ricotta salata
1 spicchio d’aglio
q.b. di basilico
q.b. di olio extravergine di oliva
q.b. di sale

Cosa ci serve

1 Pentola
1 Ciotola
1 Coltello
1 Canovaccio
1 Cucchiaio di legno
Pellicola per alimenti

Procedimento per la pasta alla crudaiola

Lavate perfettamente i pomodori e il basilico, asciugateli con un canovaccio pulito.

Tagliate i pomodori a pezzetti e metteteli in una ciotola da portata, aggiungete le foglie di basilico spezzettate e lo spicchio d’aglio pelato.

Aggiungete abbondante olio di oliva, un pizzico di sale e 100 grammi di cacioricotta o ricotta salata. Amalgamate il tutto con un cucchiaio di legno. Coprite la ciotola con pellicola da cucina e fate riposare il condimento in frigorifero.

Cuocete la pasta in acqua bollente salata per il tempo indicato sulla confezione, più o meno 10 minuti. Scolatela perfettamente e versatela nella ciotola con il condimento. Mescolate per bene aggiungendo un filo di olio di oliva e la parte restante del cacioricotta e servite!

Note

– La pasta alla crudaiola si conserva in frigo per 1 giorno anche se è più buona servita al momento!

– Se volete, potete aggiungere al condimento anche 100 grammi di mozzarella tagliata a cubetti.

– In Puglia si usa il cacioricotta per questa ricetta che è molto simile alla ricotta salata, quindi potete utilizzare entrambi indifferentemente.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Paola

Mi chiamo Paola, per gli amici Paviola. Il tuo pensiero è importante per me, lascia pure un commento, positivo o negativo e ne farò tesoro! Che altro dire? Benvenuti nel mio blog! ♥

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.