L’impasto di Nicoletta, per pizze rustiche senza lievito

L’impasto di Nicoletta, un fragrante impasto per pizze rustiche, è davvero uno degli impasti che adoro e preferisco in assoluto. È un impasto magico! Pronto in pochi minuti, si impasta in ancora meno tempo e con facilità. Si stende in modo perfetto e soprattutto….è davvero buonissimo! Adatto ad essere utilizzato soprattutto per pizze rustiche da riempire a piacere: con mozzarella e pomodoro; ricotta e spinaci; bietole e ricotta; verdure varie e formaggi, affettati. Ottimo da utilizzare come base per torte salate da farcire secondo i vostri gusti. Non ha bisogno di lievito. Ricordo di aver assaggiato delle torte rustiche preparate con questo impasto anni fa, durante una cena in campagna con amici. La ricetta è di Nicoletta, un’amica di Milano bravissima in cucina. Nicoletta aveva farcito le pizze rustiche con ricotta e spinaci e con prosciutto e mozzarella. Ricordo che rimasi estasiata dalla facilità di preparazione di questo impasto e della sua bontà! E volentieri vi regalo la ricetta, sono sicura che non ne potrete fare a meno nemmeno voi! Per le dosi dei liquidi si utilizza come misura un bicchiere. Io mi regolo in questo modo: uso un bicchiere di plastica e lo riempio fino all’ ultima riga in alto. In questo modo le dosi saranno perfette! Ed ora vediamo assieme come preparare questo facilissimo impasto per pizze rustiche!

Impasto per pizze rustiche senza lievito
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    5+30 riposo minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    8-10 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 600 g Farina 0 (o quella che preferite)
  • 1 bicchiere Olio di oliva (circa 150 ml)
  • 1 bicchiere Vino bianco (circa 140 ml)
  • 1 bicchiere Latte (circa 140 ml)
  • 18 g Sale

Preparazione

  1. In una ciotola setacciate la farina e formate un incavo al centro. Aggiungete al centro l’olio, il latte, il vino bianco secco e il sale e cominciate ad impastare. In pochi minuti si formerà la palla di impasto, facilmente e velocemente. Se preferite, potete utilizzare tranquillamente il mixer o l’impastatrice.

  2. Coprite l’impasto con pellicola da cucina e fatelo riposare per 30 minuti, dopodichè dividetelo in due parti. Stendete le due parti di impasto in due sfoglie.

  3. Se volete preparare una pizza rustica ripiena, adagiate una delle sfoglie in una teglia da forno, farcitela a piacere e ricoprite con l’altra sfoglia.

  4. Se invece volete preparare una torta salata, utilizzate solo una sfoglia oppure entrambe se volete preparare due torte. Oppure, potete tranquillamente congelare una sfoglia per poterla utilizzare in seguito.

  5. Per cuocere le pizze rustiche o torte salate preparate con questo impasto, occorreranno 30 minuti a 180°.

  6. Pratico, veloce e facile, questo impasto vi salverà in tante occasioni, vedrete!

Note

  • Nella ricetta vi ho indicato le dosi anche in millilitri, ma vi consiglio di utilizzare il bicchiere di plastica come suggerito nella descrizione della ricetta, le dosi saranno più precise;
  • per quanto riguarda la cottura, come sempre vi consiglio di attenervi alle istruzioni e temperature del vostro forno di casa;
  • per il ripieno dell’impasto per pizze rustiche, vi consiglio di utilizzare ingredienti asciutti; la ricotta ad esempio cercate di scolarla perfettamente dal suo liquido di conservazione, così come la mozzarella e i pelati. Ingredienti perfetti sono i formaggi asciutti come le provole e la fontina, affettati e verdure grigliate. Se utilizzate ingredienti troppo liquidi rischiate di non far cuocere perfettamente l’impasto all’interno e di ottenere quell’antipatica parte grigia.
  • La ricetta prevede i 30 minuti di riposo dell’impasto ma tante volte ho saltato questo passaggio e sono riuscita a stendere l’impasto facilmente; quindi, se avete fretta, saltate questo passaggio anche voi!
  • Se vi interessano altre ricette di impasti per torte salate, vi consiglio queste: PASTA FROLLA SALATA; PASTA BRISÈE ALL’OLIO.
  • Se vi piacciono le mie ricette e se vi fa piacere, seguitemi anche nella mia PAGINA FACEBOOK, per restare sempre aggiornati sulle mie ricette.

© 2018, Paola. All rights reserved.

Precedente Pancake senza uova e lattosio, con gocce di cioccolato Successivo Insalata valeriana con tonno e guacamole

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.