Bietola saltata in padella

Uno dei miei piatti preferiti è sicuramente la bietola in padella, saltata con aglio, olio di oliva, pomodorini e tanto peperoncino. La bietola è una delle mie verdure preferite, ricchissima in vitamine, in fibre, in acido folico e sali minerali. Può essere utilizzata in tante ricette al posto degli spinaci, sicuramente più costosi. Esistono varie varietà di bietola, quelle con il gambo rosso, quelle con il gambo giallo e quelle con il gambo bianco. Tutte varietà ricche di principi nutrizionali e gusto. Le bietole da costa, quelle che contengono il gambo, possono essere consumate solo cotte; le bietole da foglia, o bietoline, sono invece da consumare in insalata. La bietola è adatta ad essere preparata in vari modi: aggiunta come ripieno nelle torte salate, nelle frittate, possono essere aggiunte ai risotti o utilizzate per condire la pasta. Oppure possono essere servite come semplice contorno: al pomodoro, oppure semplicemente condite con olio e sale. La ricetta che io amo è questa della bietola saltata in padella, molto saporita ed adatta ad accompagnare secondi piatti, uova, frittate e formaggi. Ed ora vediamo come prepararla!

Bietole in padella ricetta
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 500 g Bietole
  • 2 spicchi Aglio
  • 1 Peperoncino (fresco)
  • 4 Pomodorini
  • q.b. Olio di oliva
  • q.b. Sale

Preparazione

  1. Mondate le bietole, togliendo la parte più dura ed esterna del gambo. Lavatele per bene, adagiatele in una pentola adatta alla cottura a vapore e fatele cuocere fino a quando i gambi saranno teneri. In alternativa potete lessare le bietole in acqua bollente salata per circa 10 minuti, ma è un metodo da me poco consigliato perchè la bieta, cotta in questo modo, perde molti dei suoi principi nutrizionali.

  2. In una padella abbastanza capiente versate abbondante olio di oliva. Pelate e lavate l’aglio e fatelo imbiondire nell’olio per 3 minuti con il peperoncino. Aggiungete i pomodorini lavati e tagliati in 4, fate insaporire per 5 minuti. A questo punto aggiungete la bietola strizzata ed asciugata per bene e fatela saltare in padella a fuoco vivace per circa 10 minuti.

  3. Ed ecco pronta la nostra bietola in padella, saporita e gustosissima, ottima da servire anche fredda.

Note

  • Se vi piacciono le bietole, vi consiglio di provare anche questa gustosissima ricetta: Torta salata con bietole e primo sale!
  • Se vi piacciono le mie ricette e se vi fa piacere, seguitemi anche nella mia Pagina Facebook, per restare sempre aggiornati sulle mie ricette!

© 2018, Paola. All rights reserved.

Precedente Paccheri con peperoni e yogurt greco Successivo Crostata con amaretti, marmellata e mele

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.