Sformato di bietole gratinate

Lo sformato di bietole gratinate rappresenta un modo più saporito di presentare a tavola questa verdura tanto ricca di sostanze utili al nostro benessere! Prima di tutto, per la gioia di chi sta a dieta, la bietola è una verdura ipocalorica, con poco sodio, favorisce quindi la diuresi ed è un valido aiuto per l’intestino pigro. Le bietole contengono molte vitamine, fibre, acido folico e sali minerali, ottima motivazione per portarla a tavola più spesso! Un modo per renderla più appetibile, soprattutto per i bambini, è appunto quello di trasformarla in un saporito sformato. La mia ricetta è davvero deliziosa, arrichita con mozzarella, parmigiano reggiano e uova; se preferite, potete sostituire la mozzarella con scamorza affumicata o provola. Vediamo allora come fare!

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 Persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 500 g Bietole
  • 80 g Parmigiano reggiano
  • 15 g Pangrattato
  • 4 Uova
  • 3 Mozzarelle
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • q.b. Olio di oliva

Preparazione

  1. Prima di tutto mondate le bietole, eliminando la parte inferiore del gambo. Lavatela perfettamente.

  2. Portate a bollore abbondante acqua salata e sbollentate le bietole per circa 10 minuti, fino a quando il gambo risulterà morbido. Scolate le bietole e strizzatele perfettamente. Tagliuzzatele con una forchetta da cucina.

  3. In una ciotola rompete le uova e sbattetele con una forchetta. Aggiungete il parmigiano reggiano, il pepe e aggiustate di sale. Aggiungete anche le bietole ed amalgamate per bene.

  4. Versate olio di oliva a piacere in una teglia da forno, io ho usato una da 17 cm di larghezza e 21 cm di lunghezza. Adagiate nella teglia la metà del composto e livellate per bene. Aggiungete 2 mozzarelle tagliate a pezzetti. Coprite con la parte restante del composto di bietole.

  5. Aggiungete la restante mozzarella tagliata a pezzetti, spolverizzate il tutto con un pò di parmigiano e con il pangrattato. Un filo di olio di oliva in superficie e via in forno!

  6. Sformato di bietole gratinate delizioso e facile

    Cuocete lo sformato di bietole gratinate in forno statico, a 180° per 35 minuti. Terminate la cottura a forno ventilato, sempre a 180° per 5 minuti, fino a quando si sarà creata in superficie una golosa crosticina. Servite lo sformato bello caldo filante!

  7. Sformato di bietole gratinate delizioso

Note

© 2019, Paola. All rights reserved.

Precedente Crostata zuppa inglese Successivo Verdure gratinate al forno

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.