Crea sito

Puntarelle autunnali

Fantastiche le Puntarelle, non le conosco da molto ( perdonatemi, romani) ma è stato amore al primo assaggio. Solo che…Capita anche a te che appena arriva l’autunno non hai più voglia nemmeno di un’insalata? Che le tue papille cerchino cose calde, cucinate, confortanti? Beh, le mie sono sicuramente metereopatiche, perchè non appena ho pensato di prepararle nel classico metodo, cioè crude, ho avvertito che proprio non ne avevo voglia. Quindi perfetto, le pulisco e le salto in padella. Nulla di nuovo, lo so, ma non le avevo mai assaggiate preparate in questo modo e ne sono rimasta piacevolmente stupita. Croccanti, gustose e quel pizzico di amarognolo risveglia le papille in modo assolutamente piacevole. E sono velocissime, un contorno davvero da provare… e riprovare!

  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura8 Minuti
  • Porzioni3
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gpuntarelle
  • 1 spicchioaglio
  • q.b.olio evo
  • 5acciughe sott’olio
  • 1peperoncino

Strumenti

  • Padella

Preparazione

  1. Sciacquare le puntarelle e tagliarle a julienne.

  2. Lessarle in acqua bollente salata per 3/4 minuti, io l’ho fatto nella stessa padella che ho usato dopo per saltarle. Meno si sporca meglio è, no?

  3. Scolare le puntarelle e immergerle in acqua fredda. Questo passaggio ne manterrà il sapore e il colore brillante.

  4. Nella stessa padella far imbiondire uno spicchio d’aglio con poco olio evo e un peperoncino frantumato. Quindi aggiungere le acciughe e farle sciogliere a fuoco basso.

  5. Aggiungere le puntarelle e far saltare in padella circa 5 minuti, girando ogni tanto.

  6. Aggiungere un filo d’olio e servire. Più veloci di così…. buonissime!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.