Crea sito

Orata alla Griglia – Un trucco prezioso per renderla perfetta

Che sia fornello o barbecue, fare un’orata alla griglia perfetta non è semplice quanto può sembrare.Spesso viene un po’ asciutta o secca, a volte un po’ dura, e si rischia di deludere le aspettative.
Un mio caro amico, tanti anni fa, mi insegnò un trucco per grigliare i cosidetti “pesci piatti” ( orata sogliola e quant’altro) che usavano nel suo paese di origine, le Marche. Da allora l’ho sempre fatta così: una carne morbida, saporita e con il giusto grado di umidità pronta per essere assaporata… e che profumo nell’aria!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaBrace
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 2orate
  • q.b.Pangrattato
  • 1rametto di rosmarino fresco
  • 1 spicchioAglio
  • q.b.aromi misti per pesce
  • 1ciuffo di prezzemolo
  • 2 cucchiaiolio evo

Per condire

  • q.b.olio evo
  • 1 pizzicoSale
  • q.b.Succo di limone

Strumenti

  • Griglia

Preparazione

  1. Pulire le orate ( o farsele pulire in pescheria, che è più comodo)

  2. In un piatto mescolare il pangrattato con l’olio, gli aromi, l’aglio e il prezzemolo tritati finemente e il rosmarino.

  3. Impanare l’orata con il composto, facendolo aderire bene e mettendone un pizzico anche all’interno.

  4. Cuocere le orate sulla griglia ( meglio se di ghisa) o su una piastra o al barbecue, secondo la grandezza occorreranno una decina di minuti, ovviamente girandole delicatamente a metà cottura.

  5. Una vola cotte, aprirle a metà e condirle con olio sale e limone precedentemente emulsionato. Buon appetito!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.