Filetto di maiale al cartoccio, un secondo facile da leccarsi i baffi!

Una ricetta incredibilmente semplice per un secondo piatto incredibilmente buono. Pochi ingredienti e poco tempo, un piatto economico e di grande scena: il filetto di maiale al cartoccio. Adatto a ogni occasione, festività comprese, unica accortezza stare attenti ai tempi di cottura e avremo una delizia per tutti i palati.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 700 gfiletto di maiale (in un unico pezzo)
  • senape
  • 5 fettepancetta dolce
  • Aromi per arrosto

Strumenti

  • Pennello
  • Carta forno
  • Teglia

Preparazione

  1. Ricoprire il filetto crudo con un velo di senape usando preferibilmente un pennello in silicone. Spolverizzare con gli aromi e salare appena qualora gli aromi non siano già salati  ( in ogni caso salare poco perchè la pancetta è già salata) avvolgere bene con le fettine di pancetta.

  2. Avvolgere delicatamente il filetto in un foglio di carta forno e chiudere bene a caramella. Non occorre aggiungere condimento perchè sarà già la pancetta a condirlo a sufficienza.

  3. Cuocere in forno preriscaldato a 200° per 15 minuti, controllando il colore attraverso la carta che farà trasparire una sorta di “rosolatura”.

  4. Sciogliere la “caramella” e affettare in fette abbastanza spesse, nappando eventualmente con il sughetto rimasto nella carta.

Note

Non è davvero semplice? Eppure quante soddisfazioni mi ha dato! Leggermente rosa al centro così come dev’essere, tenero come il burro e saporitissimo!

4,8 / 5
Grazie per aver votato!
 

2 Risposte a “Filetto di maiale al cartoccio, un secondo facile da leccarsi i baffi!”

  1. Ho fatto questa ricetta a mezzogiorno, ed è venuta proprio buona, l’unica variante è che ho usato il microonde per cuocere la carne. E’ la prima volta che cucino il filetto di maiale al microonde e devo dire che è stata una sorpresa, cotto giusto.
    Grazie per la ricetta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.