Contrasto di Misticanza e Anelli di cipolle in Tempura

Contrasto di caldo e freddo, nota di croccantezza… sicuramente hai sentito questi termini negli ultimi anni, sono molto utilizzati nella cucina moderna. E allora proviamo, anche se non in piatti da chef ma in piatti assolutamente semplici, a sperimentare questi contrasti, no? Vediamo se hanno ragione gli chef, le trasmissioni stellate, le idee gourmet! Beh sì, devo ammettere che hanno ragione.. o almeno questa “insalata” che ho fatto per una sera diventare antipasto è una vera delizia, poi per il resto.. vedremo! Naturalmente sto scherzando, certo che questo antipastino è stato delizioso e lo rifarò, e vi consiglio davvero di provarlo, che anche se fa caldo a friggere due cipolle in tempura beh.. bastano pochi minuti, e ne vale assolutamente la pena.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni3
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaInternazionale

Ingredienti

  • q.b.insalata misticanza
  • 2cipolle
  • q.b.farina di riso
  • q.b.acqua gassata
  • q.b.olio di semi di girasole
  • 1 cucchiaioolio evo
  • q.b.sale

Strumenti

  • Ciotola
  • Wok o padella per fritti

Preparazione

  1. Cominciamo preparando la tempura: in una ciotola mescoliamo la farina con un po’ di acqua gassata fredda. Per tradizione basterà una forchetta, anche se confesso che spesso e volentieri utilizzo il frullatore a immersione, grande “amore” della mia vita :). Dovrà essere densa ma non troppo, una volta pronta riporla in frigorifero, deve essere fredda.

  2. Affettare le cipolle in fette piuttosto spesse e tuffarle in una ciotola d’acqua, in questo modo rimarranno più dolci e più croccanti.

  3. Preparare l’insalata stando molto bassi con il condimento.

  4. Asciugare bene le fette di cipolla, immergerle nella pastella per tempura fredda e friggerle in olio di semi di girasole. Se volete fare più cipolle porre la pastella in frigo tar una frittura e l’altra, la tempura deve subire lo “choc termico” per essere croccante e leggera!

  5. Disporre gli anelli di cipolla sull’insalata di misticanza e servire subito… buon appetito!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.