Cannoli di asparagi e speck, un antipasto facile e sfizioso

cannoli di sparagi e speck

Gli asparagi durano veramente poco, quindi approfittiamone adesso, preparandoli sempre in modo nuovo. Stasera un antipasto facile facile, bello a vedersi e gustosissimo… e poi diciamolo, a chi non piacciono gli asparagi? Ogni piatto è un successo garantito, e se poi è anche così facile lasciamoci tentare, pochi minuti per prepararli e fai una bella sorpresa in casa

cannoli di sparagi e speck
  • Preparazione: 15
  • Cottura: 15
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 500 g asparagi
  • 100 g speck
  • 1 rotolo pasta sfoglia rettangolare
  • qb parmigiano
  • qb sesamo
  • 1 tuorlo
  • 2 cucchiai Latte

Preparazione

  1. Pulire gli asparagi e cuocerli a vapore lasciandoli piuttosto al dente. Tagliare i gambi lasciando le punte abbastanza lunghe.

  2. Frullare i gambi con il parmigiano in modo da ottenere una salsetta.

  3. Tagliare la sfoglia in 8 strisce e disporle su un foglio di carta forno in una teglia.
    Spalmare ogni striscia con un poco di salsetta di asparagi e parmigiano.

     

  4. Disporre su ogni striscia mezza fettina di speck e due punte di asparagi una al contrario dell’altra, in modo che da entrambi i lati ci sia una punta.

  5. Avvolgere le strisce di sfoglia intorno a ogni coppia di asparagi in modo da formare una sorta di cannolo.

  6. Mescolare il tuorlo con il latte e spennellare ogni cannolo, quindi cospargere con il sesamo.

  7. Cuocere in forno a 200° per circa 15 minuti.

Note

Facili, no? Eppure sono un antipasto delizioso, insolito e gradevole alla vista… ma soprattutto di una bontà UNICA!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.