Crea sito

Brisè leggera al pomodoro, una base ideale per le tue torte salate

Le torte salate sono la mia passione, le amo in tutti i modi e ne farei di continuo. Certamente non il ripieno, ma il “guscio” è però generalmente “tremendo” per usare le parole di una cara amica, nel senso che è davvero molto calorico e spesso pesante. Quindi come si fa a evitare il problema o almeno limitarlo? In molte torte si può sostituire l’uso della pasta sfoglia con altri impasti, e oggi te ne propongo uno molto gustoso: la brisè leggera. In questo specifico caso si tratta di una brisè al pomodoro, che ben si sposa con molti sapori arricchendoli, ma naturalmente si può fare anche neutra se il ripieno non si abbina bene al sapore del pomodoro. Questa è perfetta per esempio con ripieni freschi:  melanzane, zucchine, peperoni ma anche patate, carote, pisellini… Insomma si presta a molte preparazioni di torte salate o tartellette. Semplicissima da realizzare, non ha bisogno di tempi di riposo e può essere utilizzata subito.

brisè leggera al pomodoro
  • Preparazione: 10
  • Cottura: 15
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 220 g farina
  • 1 cucchiaino sale
  • 60 ml acqua
  • 70 ml Olio di semi di girasole
  • 2 cucchiai Concentrato di pomodoro

Preparazione

  1. Mettere tutti gli ingredienti nella planetaria e impastare per 5/6 minuti . Naturalmente si può impastare anche a mano, deve risuttare un composto liscio, solido ma molto malleabile. In caso realizzassi l’impasto senza pomodoro, mettere  70 ml. di acqua anzichè 60.

    Si può stendere anche subito, ma riuscirà meglio se lo lasci riposare qualche minuto.

Note

L’assenza di uova e burro rendono questo impasto leggero e ideale per moltissime farciture. Rimane comunque fragrante e friabile, molto semplice da stendere e da lavorare. Vuoi la prima idea per utilizzarla? Eccola! Provala e fammi sapere se ti è piaciuta!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.