Arista tonnata saporita in pentola a pressione

Il vitello tonnato è un must della cucina estiva, il secondo piatto freddo per eccellenza, e tanti anni fa una conoscente mi insegnò un trucco straordinario per farlo venire una favola. Da allora non l’ho più fatto con un altro procedimento, ma ho provato talvolta a realizzarlo con carni diverse: l’arista in particolare l’ho davvero amata, anche perchè è una carne che rischia di diventare piuttosto asciutta e stopposa secondo come è cucinata, e in questo modo resta morbidissima e umida al punto giusto… la proviamo?

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 20/25 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 6/8
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 700 g arista disossata
  • 1 gambo di sedano
  • 1 cipolla
  • 1 carota
  • qb olio evo
  • 1 bicchiere Vino bianco secco
  • 200 g tonno sott'olio
  • 1 Uovo
  • 200 ml Olio di semi di girasole
  • qb Sale
  • qb prezzemolo fresco
  • qb capperi
  • qb aceto

Preparazione

  1. Preparare il classico soffritto e far imbiondire in olio evo, quindi aggiungere l’arista, far rosolare da tutte le parti, aggiungere il vino , salare appena e chiudere la pentola.Far cuocere  circa 15 minuti dal fischio, quindi aprire, aggiungere il tonno sgocciolato a far cuocere altri 10 minuti dal fischio.

  2. Preparare la salsa: in un contenitore stretto e alto mettere l’uovo intero, un pizzico di sale, qualche goccia dilimone e l’olio di semi freddo. Azionare il minipimer all amassima velocità tenendolo ben fermo sulla base del contenitore, dopo pochi secondi si formerà una cremina. A questo punto mescolare ancora con il minipimer e formare la maionese, quindi aggiungere il fondo di cottura dell’arrosto con il tonno, un poco di capperi e il prezzemolo, continuando a “frullare. La salsa è pronta, e nel frattempo l’arista si sarà leggermente raffreddata per poterla affettare.

  3. Affettare sottilmente l’arista e cospargeròla con la salsa ottenuta. Decorare a piacere e far raffreddare bene prima di servire, decorando a piacere.

Note

4,9 / 5
Grazie per aver votato!
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.