Crea sito

Arista fredda in salsa di peperone rosso

Confesso che volevo dare un nome più “creativo” ma proprio non mi veniva… perchè in realtà questo piatto buonissimo è una rivisitazione del vitello tonnato, che io adoro ma ogni tanto mi piace reinventare le cose, oppure mi viene un’idea e la devo per forza realizzare. In questo caso è stata una fortuna, perchè questo è un piatto estivo davvero stuzzicante!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 700 garista
  • 2peperoni rossi
  • q.b.olio evo
  • q.b.basilico
  • 1 cucchiaiocapperi sott’aceto
  • 2acciughe sott’olio

Strumenti

  • Padella
  • Frullatore a immersione
  • Teglia
  • Carta forno

Preparazione

  1. Tagliare i peperoni in falde piuttosto sottili e passarli in padella con poco olio evo.

  2. Aggiungere l’arista nella padella e rosolarla a fuoco alto da tutti i lati per “sigillare” la carne.

  3. Non appena la carne sarà rosolata toglierla dalla padella e posarla su un foglio di carta forno. Salare un poco e aggiungere un terzo dei peperoni. Lasciare gli altri peperoni in padella, abbassare la fiamma e portarli a cottura.

  4. Chiudere bene il cartoccio con la carne e i peperoni, metterlo in una teglia e far cuocere in forno a 220°per 15/20 minuti secondo lo spessore del pezzo di arista. Non consiglio di cuocerla di più, in questo modo rimarrà morbida e succulenta.

  5. Lasciar raffreddare un poco sia la carne che i peperoni, quindi preparare la salsa: frullare i peperoni con 2/3 del basilico, i capperi e l’acciuga usando il minipimer. Aggiungere l’olio a filo finchè la salsa non si sarà addensata a sufficienza. Non dovrà essere molto densa, ma abbastanza fluida, per venire assorbita bene dalla carne.

  6. Tagliare la carne sottilmente ( con l’affettatrice sarebbe l’ideale) e coprirla con la salsa di peperoni. Guarnire con il basilico e i peperoni cotti insieme alla carne. Lasciar raffreddare completamente prima di servire.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.