Torta salata con puntarelle e ricotta

La TORTA SALATA CON PUNTARELLE E RICOTTA  può essere deliziata come un piatto unico gustoso e leggero allo stesso tempo. Una ricetta facile e veloce da preparare, potete fare in casa la pasta che raccoglie la farcitura, oppure utilizzare una pasta brisèe o pasta sfoglia. Io ho preferito metterele mani in pasta, ci vuole veramente pochissimo tempo di preparzione. Vi occorre farina, acqua e olio di oliva, il tempo di impastare e riposare l’impasto per pochi minuti, che potete stendere e porre nell’apposito stampo, io ho utilizzato uno stampo per crostata antiaderente con la base rimobibile, in questo modo potete togliere subito la torta e farla raffredare su una gratella senza romperla. Poi la farcite con quello che più vi piace. Questa che vi propongo oggi è una Torta salata farcita con semplice ricotta vaccina, condita con pecorino e guarnita con germogli di puntarelle ripassati in padella con aglio, olio e peperoncino. Le torte salate se ne posso fare di diverse farciture, sempre una diversa dall’altra, e a seconda della vostra creatività potete abbinare tutti gli ingredienti che avete a disposizione in quel momento.

Deliziamoci insieme con questa TORTA SALATA CON PUNTARELLE E RICOTTA 

Ti potrebbe interessare..

Torta rustica con broccoletti, alici e pomodorini

Tarte tatin cipolle e uva

Torta di riso con ricotta e prosciutto cotto

Torta salata con puntarelle e ricotta

Torta salata con puntarelle e ricotta

Ingredienti

Per la pasta matta

Per lo stampo cliccate QUI

  • 200 g di Farina 1
  • 110-120 ml di Acqua
  • 3 cucc.ai di Olio evo
  • 1 pizzico di sale

se la volete aromatizzata Pasta Matta all’origano

Per la farcitura

  • 300 g di ricotta vaccina
  • 1 Uovo
  • 2 cucc.ai di Pecorino o grana
  • 1 pizzico di Sale
  • 10 germogli di puntarella
  • 1 spicchio di Aglio
  • 1 Peperoncino
  • Olio evo
  • Sale

Preparazione

1-Per prima cosa dobbiamo preparare la pasta; prendete la farina e setacciatela all’interno di una ciotola, praticate un piccola fontana

2Versatevi all’interno l’olio, il sale e l’ acqua, lavorate l’impasto

3-Portare su un piano di lavoro, poi impastare energicamente fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo.

4-Forma una palla e coprite l’impasto ottenuto con un canovaccio pulito e fai riposare per 30′.

5-Nel frattempo dividetre i germogli a meta e poneteli in una padella con olio, aglio e peperoncino fate satareper qualche minuto poi aggiungete il sale e fate intiepidire.

6-Dopo di che stendete il panetto con l’aiuto di un mattarello su una spianatoia leggermente infarinata.

7-Prendete una citola e ponete all’interno la ricotta, il pecorino o grana, aggiustate di sale e versate l’uovo leggermente sbattuto, mescolate e formate una crema.

8-Versate lacrema di ricotta sulla base della torta livellate e decorate con i germogli di puntarelle, irrorate con un goccino di olio einfornate a 180° per 25-30′..Buon appetito! 

Seguimi anche su facebook  Trenette, pennette e un qb di fantasia

Sul mio profilo Instagram troverai tante novità..ti aspetto!

E sul mio canale Telegram

Torta salata

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.