Torta Anemone con crema di castagne

 

La Torta Anemone con crema di castagne, è un dolce che ha colto anche me con grande sorpresa. Soprattutto per quanto riguarda il nome Anemone. Tutto è nato dopo averla tagliata, farcita e decorata. Riempita la sac-poche volevo creare una sorta di ciuffetti di panna, i classici che si realizzano sulla base delle torte. Ma nello stacco del dosaggio della sac-poche, tra un ciuffetto e l’altro, si sono venuti a creare dei ciuffi più lunghi del normale, simili a tanti tentacoli, perfetti come quelli dell’anemone di mare. Un polipo che io adoro per i suoi innumerevoli tentacoli che sono un tribudio di colori scintillanti. Cosi con meraviglia e stupore, ho dato al dolce il nome di Torta Anemone, sono rimasta davvero molto soddisfatta del lavoro fatto. Un dolce preparato con un impasto semplice di cacao e farcito con un golosa e delicata crema di castagne. Il tutto ricoperto da pannosi tentacoli che intrappoleranno i vostri palati!!

Seguimi anche su facebook “ Trenette, pennette e un qb di fantasia ”

Torta Anemone con crema di castagne, un dolce goloso e dal sapore delicato. Perfetto per una festività o ricorrenza importante..

Torta Anemone con crema di castagne
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    35 minuti
  • Porzioni:
    6
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 180 g Farina
  • 150 g Zucchero
  • 150 g Burro
  • 100 g Cioccolato fondente
  • 3 Uova
  • 20 g Cacao zuccherato in polvere
  • 40 ml Latte
  • 1/2 bustina Lievito in polvere per dolci
  • 1 pizzico Sale

Per la crema di castagne

  • 250 g Acqua
  • 200 g Castagne lesse
  • 120 g Zucchero
  • 40 g Cioccolato fondente

Per la decorazione

  • 500 ml Panna fresca liquida (zuccherata)
  • q.b. Cacao amaro in polvere

Preparazione

  1. Torta Anemone con crema

    Torta Anemone con crema di castagne..

    Per preparare questa Torta Anemone con crema di castagne, per prima cosa dobbiamo preparare la crema.

  2. Quindi inserite in un pentolino l’acqua tiepida insieme allo zucchero, mettete sul fuoco, quando vedrete che questo si è sciolto aggiungete le castagne lesse mescolate di tanto in tanto e fate cuocere per circa 30′.

  3. Aggiungete il cioccolato fondente e fate sciogliere bene, dopo di frullate tutto con un mixer ad immersione per ottenere una crema densa e liscia.

  4. Ora passiamo all’impasto della torta; fondete in un pentolino il cioccolato fondente con il burro, a fuoco basso.

  5. Versate le uova e lavoratele con lo zucchero fino a renderle gonfie e chiare. Aggiungete la farina setacciata con cacao, lievito e il pizzico di sale, intervallato dal composto di burro e cioccolato sciolto.

  6. Infine versate il latte e date un ultima mescolata. Versate il composto in uno stampo a cerniera da 20 cm e infornate a 180° per 40′. Una volta cotta lasciatela raffreddare completamente.

  7. Ora passiamo alla farcitura; montate 250 gr di panna e unite all’interno 180 gr di crema di castagne. Preparate la bagna unite in  una ciotolina 100 ml di acqua tiepida e 3 cucchiai di liquore al cioccolato.

  8. Dividete il dolce in tre stati, bagnate il primo strato con la bagna e ricopritelo con parte della crema di panna e castagne. Intervallate gli altri strati di dolce inumiditi con la bagna e crema di castagne a chiudere con lo strato di torta.

  9. Montate la panna rimasta e inseritela all’interno di una sac-poche senza beccuccio. Ora sulla superficie formate tanti piccoli ciuffetti allungati, dategli movimento come se fossero tanti piccoli tantacoli. Spolverate con il cacao amaro e disponete in frigorifero 1 ora prima di servire.. Buon appetito!!

Note

Consiglio

1)Se dovete preparare la torta in presenza di bambini invece di utilizzare il liquore di cioccolato potete utilizzare il cacao amaro. Fate scaldare l’acqua in un pentolino e poi fate sciogliere all’interno il cacao con 1-2 cucchiaini di zucchero.

2) per quanto riguarda le castagne io ho utilizzato quelle fresche, che una volta cotto e sgusciato, le ho deposte in congelatore in un sacchetto per alimenti. Ma se voi non le avete potete comperare quelle che si trovano in commercio e poi procedere, con la cottura per ottenere la crema.

Precedente Pan brioche carote e noci Successivo Panettoncini uvetta e mela veloci

2 commenti su “Torta Anemone con crema di castagne

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.